Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Cassazione: confermata l’assoluzione per Lucia e Alberto Giovanni Aleotti

Il portavoce della famiglia: "Dopo moltissimi anni dall’inizio di questa dolorosa vicenda, ora potranno continuare a dedicarsi serenamente alla crescita dell’azienda"

Di Lorenzo Zacchetti
Pubblicato il 20 Nov. 2020 alle 07:15
0
Immagine di copertina
Da sinistra Alberto Giovanni Aleotti, Lucia Aleotti, ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI

La Cassazione ha confermato la sentenza di assoluzione della corte di appello di Firenze per i fratelli Lucia e Alberto Giovanni Aleotti dall’accusa di riciclaggio, nell’ambito del processo Menarini. Il p.g. della Cassazione aveva chiesto per Lucia Aleotti l’annullamento con rinvio della sentenza, conferma invece dell’assoluzione per il fratello Alberto.

Il portavoce della famiglia ha commentato: “La Cassazione ha confermato l’assoluzione di Lucia Aleotti e Alberto Giovanni Aleotti rispetto a tutti i capi d’imputazione. Dopo moltissimi anni dall’inizio di questa dolorosa vicenda i giudici hanno riconosciuto definitivamente l’estraneità di Lucia e Alberto Giovanni Aleotti ai fatti a loro contestati. I fratelli Aleotti, azionisti e membri del CdA del Gruppo Menarini, potranno continuare a dedicarsi serenamente alla crescita dell’azienda, presente oggi in 140 paesi con più di 17.000 dipendenti”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.