Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Capodanno, bambino spara con pistola scacciacani mentre insulta Giuseppe Conte a Taranto

Uno dei video choc realizzati la notte di Capodanno a Taranto che stanno destando indignazione sui social mostra un bambino con la pistola in mano, probabilmente una scacciacani, mentre spara alcuni colpi in direzione di una finestra aperta, dopo aver insultato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il ragazzino è stato individuato. Grazie alla visione dei luoghi ripresi nei video, i poliziotti della squadra falchi della squadra mobile tarantina infatti sono riusciti ad individuare il palazzo ed il balcone interessati e a identificare il ragazzino ripreso nel video. Si tratta di un minore sotto i 14 anni i cui genitori sono stati segnalati per omessa vigilanza. Denunciato per spari in luogo pubblico e procurato allarme anche il cugino 21enne risultato autore del video e possessore della pistola utilizzata che è stata rinvenuta e sequestrata.

Si tratta solo di uno degli scioccanti video condivisi sui social durante la notte di San Silvestro. In un altro video girato a Taranto si vede un uomo che getta un frigorifero dalla finestra. In poco tempo la polizia è riuscita a individuare gli autori di questo folle lancio. In tutto quattro persone, tra cui un minore. Si tratta  una donna di 57 anni ed il figlio minore di 15 anni che, dopo essere stai identificati e interrogati, hanno ammesso le loro responsabilità sull’episodio. I successivi accertamenti, scattati anche in base ai loro racconti, infine hanno permesso di identificare altre due persone presenti al momento del fatto. Si tratta di un 65enne fratello della donna ed un amico di 44 anni. Secondo la polizia tarantina, sarebbe stato quest’ultimo insieme al minorenne a lanciare  materialmente il frigorifero dal balcone con la collaborazione dell’altro adulto mentre la donna sarebbe l’autrice del filmato girato col cellulare tra le risate e l’incitamento e poi diventato virale.

Leggi anche: 1. Festa di Capodanno nel resort di lusso sul Lago di Garda: multate 126 persone /2. Botti di Capodanno: 13enne morto ad Asti. Una donna colpita alla testa da un proiettile vagante nel napoletano

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Uccide un cucciolo di labrador a calci: passanti tentano di linciare l’aggressore
Cronaca / Ardea, la testimonianza: “L’obiettivo erano i bambini, l’uomo anziano ha provato a difenderli”
Cronaca / Covid, 1.390 nuovi casi e 26 morti nell'ultimo giorno
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Uccide un cucciolo di labrador a calci: passanti tentano di linciare l’aggressore
Cronaca / Ardea, la testimonianza: “L’obiettivo erano i bambini, l’uomo anziano ha provato a difenderli”
Cronaca / Covid, 1.390 nuovi casi e 26 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Anziana di 90 anni derubata e violentata in casa nel Comasco: arrestato 26enne
Cronaca / Burioni a TPI: “È folle che il governo non spieghi una grave sospensione come quella di AstraZeneca”
Cronaca / AstraZeneca, J&J e il cocktail vaccinale: il peccato capitale di governo e Cts
Cronaca / Sparatoria ad Ardea, morti un anziano e due fratellini. L’aggressore barricato in casa si è suicidato
Cronaca / Caos sul mix di vaccini. “Ci state trattando come cavie”. E c’è chi chiede di continuare con AstraZeneca
Cronaca / Barilla: Giovani rinunciate ai sussidi, ma a noi vecchi padroni date i soldi del Pnrr
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 13 giugno 2021