Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Cambio colori Regioni, domani il monitoraggio Iss: la Campania spera nel passaggio in arancione, Sicilia e Basilicata rischiano il rosso

Immagine di copertina
Credit: ANSA

La Sicilia e la Basilicata rischiano la zona rossa, mentre Campania e Puglia sperano di passare in arancione. Sono queste le anticipazioni emerse finora sul monitoraggio della cabina di regia che domani, venerdì 16 aprile, deciderà il nuovo cambio di colore delle Regioni (sempre nella giornata di domani, il governo dovrebbe annunciare il piano per le riaperture).

Rimarranno in lockdown almeno un’altra settimana Sardegna e Valle d’Aosta, che avevano un Rt sopra 1,25 nell’ultimo monitoraggio. Nessuna Regione potrà tornare in giallo, dal momento che il decreto del governo ha sospeso questa possibilità fino al 30 aprile, ma teoricamente già almeno quattro regioni e una provincia autonoma avrebbero le carte in regola per allentare le misure: Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e Alto Adige.

Campania e Puglia sperano nell’arancione

Due Regioni sperano in un cambio di colore favorevole. La Campania ha buone possibilità di passare in fascia arancione a partire da lunedì, dal momento che si tiene sotto la soglia critica dei 250 contagi settimanali ogni 100mila abitanti (anche se negli ultimi giorni i numeri sono cresciuti fino a quota 233). Più in bilico la Puglia, dove il dato al momento è di 264 per 100mila abitanti, mentre l’Rt viaggia attorno a 1. Un altro segnale preoccupante è il 45 per cento di posti letto occupati in terapia intensiva da malati Covid nella Regione.

Cambio colore Regioni: Basilicata e Sicilia a rischio zona rossa

Sotto attento monitoraggio è la situazione della Sicilia, dove l’Rt nell’ultimo monitoraggio ha sfiorato quota 1,25. L’incidenza dei contagi settimanali non è critica (188 su 100mila abitanti). Ma nell’isola il trend è in risalita: tutta la provincia di Palermo è già in zona rossa fino al 22 aprile, e la quota di vaccinazione negli over 80 è tra le peggiori d’Italia. Per questo potrebbero arrivare nuove restrizioni. Anche la Basilicata rischia il lockdown, con l’incidenza dei contagi che è arrivata a 227 ogni 100mila abitanti.

Allarme terapie intensive in Lombardia e Piemonte

La situazione resta invariata nelle altre Regioni, anche se un’attenzione particolare è rivolta a Lombardia e Piemonte dove si registrano dati allarmanti sul fronte delle terapie intensive. Entrambe sono al di sopra della soglia critica del 30 per cento: la Lombardia è al 56 per cento, mentre in Piemonte siamo circa al 50 per cento, ma per il momento non è previsto un cambio di colore per queste Regioni.

Leggi anche: 1. Richeldi a TPI: “Così potremo curare il Covid da casa con un farmaco per l’asma da 20 euro” (di L. Telese) /2. Danimarca, stop definitivo al vaccino AstraZeneca: non sarà più usato /3. “Così aiutiamo gli italiani a vaccinarsi in Serbia”: parla l’agenzia che organizza i viaggi per Belgrado /4. Boris Johnson: “I contagi non sono scesi grazie ai vaccini. Con le riaperture del governo torneranno a salire”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 179.106 casi e 373 morti: tasso di positività al 16%
Cronaca / Con l’ultimo dpcm, senza Green pass non si potrà nemmeno ritirare la pensione alla posta
Cronaca / Leonardo ci riprova: far passare le armi come icona dello sviluppo sostenibile
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 179.106 casi e 373 morti: tasso di positività al 16%
Cronaca / Con l’ultimo dpcm, senza Green pass non si potrà nemmeno ritirare la pensione alla posta
Cronaca / Leonardo ci riprova: far passare le armi come icona dello sviluppo sostenibile
Cronaca / Covid, Lancet punta il dito contro gli errori dell’Italia a Bergamo: “I lombardi hanno affrontato l’orrore”
Cronaca / Cassazione, su 295 vittime di omicidi volontari, 118 sono donne. “Sconcertante”
Cronaca / Covid, Ricciardi avverte: “Nuova ondata a ottobre, serviranno scelte impopolari”
Cronaca / Bollette, il governo valuta nuove misure per contrastare i rincari record: oggi cabina di regia e consiglio dei ministri
Cronaca / Covid, rallenta la crescita dell’Rt: da 1,54 passa a 1,31
Cronaca / “Negli ospedali solo con il super Green pass”: fa discutere la circolare della regione Puglia
Cronaca / Lettera di minacce al ministro Orlando. Indagini su sostanza all’interno della busta