Covid ultime 24h
casi +15.370
deceduti +310
tamponi +331.734
terapie intensive -26

Bologna zona rossa fino al 21 marzo. Ma Bonaccini fino a ieri voleva riaprire i ristoranti

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 2 Mar. 2021 alle 18:26
2.7k
Immagine di copertina
Stefano Bonaccini Credits: ANSA

Zona rossa a Bologna da 4 al 21 marzo. Dopo la riunione dei sindaci della Città Metropolitana è stata presa questa decisione: negozi chiusi, asili e materne chiuse, stop agli spostamenti. I contagi non si arrestano e queste misure sono state l’unica possibilità per fermarli, proprio due giorni dopo le dichiarazioni in cui il governatore della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini aveva detto di voler “riaprire i ristoranti la sera”. 

Bonaccini d’accordo con Salvini

E sulle riaperture Bonaccini si è ritrovato d’accordo con Salvini, anche se il governatore dem aveva aggiunto “controlli più serrati” all’ipotetica riapertura a cena. A Bologna nella fiaccolata dei ristoratori per protesta contro le norme imposte al settore compariva lo striscione: “Pranzare e cenare non è contagiare”: i titolari chiedono la riapertura dei locali anche alla sera.

“Decisione Unanime dei sindaci”

“La decisione unanime dei Sindaci, condivisa con la Regione, è stata quella di adottare un provvedimento per rendere l’area metropolitana di Bologna zona rossa con decorrenza da giovedì 4 marzo a domenica 21 marzo – ha spiegato il sindaco di Bologna Virginio Merola – A livello nazionale la soglia critica è considerata a partire da 250 casi ogni 100 mila abitanti, soglia abbondantemente superata in tutti i nostri Comuni. I dati sull’ultima settimana di febbraio nel territorio dell’Ausl di Bologna (elaborati quindi successivamente alla decisione della zona arancione scura) è di 400 casi di media ogni 100mila abitanti, con 13 Comuni sopra i 500 casi e la media del Distretto Appennino di 584”.

Leggi anche: 1. In arrivo il primo Dpcm di Draghi: tutte le regole in vigore fino a Pasqua / 2. Covid, Speranza: “Curva contagi risale in modo significativo in tutte le regioni” / 3. Commissario Covid: fuori Arcuri, Draghi nomina il generale Figliuolo

4. Lo Spallanzani promuove il vaccino russo Sputnik: “Funziona”/ 5. Vaccini, il governo punta a raggiungere le 600mila dosi somministrate al giorno. Il piano con la Protezione Civile / 6. Il Cts: oltre una soglia di contagi, scuole tutte chiuse. In zona rossa verso la chiusura anche di elementari e medie

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

2.7k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.