Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Avellino, bimbo di 10 anni picchiato e filmato da tre coetanei: “Paga o pubblichiamo il video online”

Immagine di copertina
Foto di Wokandapix da Pixabay

Un bimbo di 10 anni è stato minacciato, picchiato con calci e pugni e filmato durante le violenze che è stato costretto a subire da alcuni coetanei. È accaduto a Cervinara, in provincia di Avellino. Da tempo i bulli avevano preso di mira il bambino, ed erano arrivati a ricattarlo, pretendendo i soldi della “paghetta” dietro la minaccia di pubblicare online i video in cui veniva aggredito.

Il timore che i filmati potessero finire su internet e circolare tra i compagni di scuola era così forte che la vittima non aveva raccontato a nessuno delle angherie subite, neanche alla famiglia. A far scattare l’allarme dei genitori del ragazzino sono state le escoriazioni e i lividi lasciati dall’ultima aggressione, come riporta il quotidiano locale Il Caudino.

Il bambino, a quel punto, ha raccontato l’incubo quotidiano in cui era piombato. I genitori hanno sporto denuncia al commissariato di Cervinara, che ha fatto partire immediatamente le indagini. In breve tempo gli inquirenti sono arrivati all’identificazione dei tre bulli, tutti di età compresa tra i 10 e gli 11 anni e residenti a Cervinara.

Leggi anche: Cosenza, picchia il figlio della compagna fino a farlo svenire: arrestato

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Cronaca / Caso Greta Beccaglia, il molestatore si trasferisce in una località segreta: “Ora temo per mia figlia”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Cronaca / Caso Greta Beccaglia, il molestatore si trasferisce in una località segreta: “Ora temo per mia figlia”
Cronaca / “Il regime di Al Sisi è responsabile per la morte di Giulio Regeni”, lo dice la Commissione Parlamentare
Cronaca / Von der Leyen: “È ora di discutere dell’obbligo vaccinale nell’Ue”
Cronaca / Covid, la conversione del leader veneto no vax dopo il ricovero per il virus: “Vaccinatevi tutti”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Cronaca / Greta Beccaglia di nuovo in collegamento dopo le molestie: “Avevo bisogno di tornare alla normalità”
Cronaca / Pnrr, arrivano i primi 5,2 miliardi di euro per la scuola: ecco come saranno investiti
Cronaca / La variante Omicron minaccia il Natale: la situazione in Italia e nel mondo