Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:28
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Asilo ai migranti: Italia al secondo posto dietro la Germania

Immagine di copertina

Asilo migranti Italia – L’Ufficio statistico del’Unione Europea Eurostat ha rivelato i dati del diritto d’asilo concesso ai profughi da parte degli Stati membri. Secondo quanto annunciato, sono 333.335 i richiedenti asilo ai quali è stata garantita protezione internazionale. Si tratta del 40% in meno rispetto al 2017 (533.000).

La Germania ha registrato circa il 40% delle richieste andate a buon fine (139.600), seguita dall’Italia con 47.885 e dalla Francia con 41.440. I profughi reinsediati dall’Ue sono 24.815.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Da giugno 6 regioni saranno in zona bianca
Cronaca / Covid, 3.455 casi e 140 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Coprifuoco alle 23 da domani, abolito dal 21 giugno: approvato il decreto sulle riaperture
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Da giugno 6 regioni saranno in zona bianca
Cronaca / Covid, 3.455 casi e 140 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Coprifuoco alle 23 da domani, abolito dal 21 giugno: approvato il decreto sulle riaperture
Costume / Perde il lavoro per il Covid, l’italiano Khaby diventa tiktoker e supera i follower di Zuckerberg
Cronaca / Parla la lavoratrice in nero del caso Angelini: "Bob mi ha messo alla gogna ma io non farò lo stesso con lui"
Cronaca / Urbano Cairo insulta la sindaca di Torino: "Appendino? Una deficiente"
Cronaca / Sgarbi contro il bacio saffico nello spot Dietorelle: “Pubblicità oscena”
Cronaca / "Hanno bloccato Reithera ma così l'Italia sarà sotto schiaffo di Big Pharma"
Cronaca / La Chiesa apre al Ddl Zan: “Ok alla proposta di legge, ma deve essere più chiara”
Cronaca / Roma, 31enne precipita da un ponte del Tevere mentre si fa un selfie: è grave