Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:02
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Foggia, l’annuncio shock su Airbnb: “Non affitto a coppie gay”. Il portale si dissocia: “Non c’è spazio per le discriminazioni”

Immagine di copertina

La denuncia di un giovane, vittima di un caso di discriminazione omofoba

Foggia, annuncio shock su Airbnb: “Non affitto a coppie gay”

“Non affitto a coppie gay”: così un giovane si è sentito rispondere dalla proprietaria di un casa in affitto su Airbnb a San Severo, in provincia di Foggia.

A denunciare il fatto è l’Arcigay, che ha raccolto la testimonianza di Matteo, vittima della discriminazione omofoba da parte di un host di Airbnb.

Secondo quanto ricostruito, Matteo, giovane omosessuale di Modena, ha contattato Tiziana, proprietaria di un appartamento di San Severo, in provincia di Foggia, in affitto sul noto portale online.

Quando il ragazzo ha chiesto informazioni sulla casa per un soggiorno di qualche giorno, l’host ha risposto: “Cortesemente fammi sapere se sei in coppia con una donna che è nelle piccole regole della casa. Solo uomini accompagnati da fidanzata, compagna, amica oppure moglie”.

Alla richiesta di delucidazioni da parte del ragazzo, la proprietaria dell’appartamento è stata molto più esplicita rispondendo: “Non accetto due uomini. Accetto sempre in presenza di un’altra donna”.

“La policy di Airbnb è molto netta sul tema delle discriminazioni – dichiara il segretario generale Arcigay Gabriele Piazzoni – agli host non è consentito rifiutare un ospite sulla base dell’etnia, del colore della pelle, della provenienza geografica, della religione, dell’orientamento sessuale, dell’identità di genere o dello stato civile. Pertanto chiediamo l’immediata espulsione dell’host dalla piattaforma”.

“Queste persone vanno boicottate, quella casa deve restare vuota” ha aggiunto Piazzoni.

Anche Roberto Pio Tucci, presidente di Arcigay Foggia “Le Bigotte”, ha commentato la vicenda. “Da anni siamo impegnati a rendere il nostro territorio accogliente e inclusivo. Perciò questa notizia ci indigna profondamente e ci fa rabbia: chi sceglie le nostre terre come luogo di vacanza deve potersi sentire accolto, ogni atteggiamento di esclusione fa male alla nostra terra oltre che alle persone che ne sono destinatarie”.

Airbnb si dissocia: “Non c’è spazio per le discriminazioni”

Una volta emersa la notizia, il portale si è immediatamente dissociato dal comportamento discriminatorio dell’host.

Airbnb ha preso le distanze attraverso un comunicato diffuso alla stampa: “Abbiamo avviato delle indagini appena saputo dell’accaduto e siamo già in contatto con l’ospite per fornire l’aiuto e il sostegno necessari. Non c’è spazio per le discriminazioni su Airbnb, vanno contro i nostri principi e interveniamo ogni qual volta veniamo al corrente di casi di questo genere, anche rimuovendo un utente dalla nostra community”.

Roma, spunta un cartello discriminatorio con scritto: “Affitto stanza: no gay e animali”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Genova, cameriera chiede il pagamento dello stipendio: “Picchiata dai titolari del ristorante”
Cronaca / “Ero condannato all’ergastolo, ora produco drill e trap”: storia dell’etichetta discografica nata nel carcere di Bollate
Cronaca / Aborto: ecco perché lo tsunami pro-life può travolgere anche l’Italia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Genova, cameriera chiede il pagamento dello stipendio: “Picchiata dai titolari del ristorante”
Cronaca / “Ero condannato all’ergastolo, ora produco drill e trap”: storia dell’etichetta discografica nata nel carcere di Bollate
Cronaca / Aborto: ecco perché lo tsunami pro-life può travolgere anche l’Italia
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Palermo, ascensore precipita dal quinto piano: tre feriti gravi
Cronaca / Adinolfi contro il logo del Giubileo: “Ma è un Gay pride?”. La replica del Vaticano
Cronaca / Covid, nuovo picco di casi. Bassetti: “Rischio lockdown estivo”
Cronaca / Milano, l’eurodeputato Fidanza (FdI) indagato per corruzione
Cronaca / Carri armati diretti in Ucraina fermati sull’autostrada Salerno-Caserta: documenti non in regola
Cronaca / Roma, precipita dal quinto piano ma si rompe solo una gamba