Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Da Modena a Santiago in bici, scomparso da lunedì. La madre: “Mio figlio non dà più notizie, conto svuotato”

Immagine di copertina
Adriano Pacifico

Adriano Pacifico, 32 anni, risulta scomparso. Era partito da Bastiglia, nel Modenese, per raggiungere Santiago de Compostela in bicicletta. Ma da lunedì 11 luglio non si hanno più sue tracce e alcuni prelievi dal bancomat destano sospetti. Motivo per cui la madre, Grazia Mansueto, è partita per il sud della Francia, per provare a rintracciare il figlio.

L’ultima volta che la madre ha sentito il figlio è stato appunto lunedì, quando Adriano l’ha chiamata con un cellulare prestato (il telefono del ragazzo si era rotto) dalla zona di Tolone. Il 32enne nel corso di quella videochiamata ha spiegato alla madre che si era fermato per qualche giorno perché non si sentiva bene fisicamente. Ma che voleva ripartire per raggiungere la Spagna.

Come riporta la stampa di Modena, a destare preoccupazione nella madre sarebbero state le telefonate ricevute nei giorni successivi sempre da chi aveva prestato il cellulare al figlio, per dirle prima che era ripartito da solo, poi che viaggiava con alcuni ragazzi. Poi alcuni prelievi bancomat proprio nella zona di Tolone, piccole somme, 20-30 euro, fatti a breve distanza l’uno dall’altro.

“Mi preoccupa l’uomo che gli ha prestato il telefono. Quella persona ci ha dato indicazioni discordanti -ha spiegato Grazia Mansueto alla Gazzetta di Modena. Diceva di non capire bene l’italiano, anche se aveva raccontato di aver lavorato nel nostro Paese. Diceva che Adriano viaggiava solo e che era ripartito. Successivamente, con un conoscente che parla il francese, ho nuovamente contattato quel ragazzo. Ha detto che Adriano era con un gruppo di ragazzi. In una di queste videochiamate ho notato che questa persona viveva in una baracca abbandonata e trasandata. Mi sono spaventata e lo sono parecchio anche adesso”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lettera di uno studente 15enne: “L’Italia deve ripartire dai giovani, il centrodestra non lo ha capito”
Cronaca / Pistoia, bambina di sei anni violentata dal vicino di casa. Arrestato pensionato di 69 anni
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, “Categorie a rischio nella circolare del Ministero. Così torna lo stigma”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lettera di uno studente 15enne: “L’Italia deve ripartire dai giovani, il centrodestra non lo ha capito”
Cronaca / Pistoia, bambina di sei anni violentata dal vicino di casa. Arrestato pensionato di 69 anni
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, “Categorie a rischio nella circolare del Ministero. Così torna lo stigma”
Cronaca / Monza, arrestati i trapper Jordan e Traffik. Hanno rapinato un uomo al grido di “Vogliamo ammazzarti perché nero”
Cronaca / A Roma i funerali di Piero Angela, il figlio Alberto: "Mi ha insegnato a non avere paura della morte"
Cronaca / Plastica nei wurstel e vetro nel tiramisù: ritirati due prodotti dai supermercati
Cronaca / Brescia, bambino ferito da un proiettile esploso da una guardia giurata: è in gravi condizioni
Cronaca / Aumentano i femminicidi in Italia: nell'ultimo anno uccise 125 donne
Cronaca / Vende aria di mare in barattolo, la trovata di un universitario di Porto Cesareo fa impazzire i turisti
Cronaca / Isola d’Elba, ritrovata viva la figlia dell’ex-super poliziotto Pippo Micalizio