Decine di auto in fiamme sull’autostrada A1: tentato assalto a un portavalori

Di TPI
Pubblicato il 29 Gen. 2020 alle 07:21 Aggiornato il 29 Gen. 2020 alle 07:34
1.3k
Immagine di copertina

Sull’autostrada A1, all’altezza di Lodi Vecchio c’è stato un assalto a un portavalori da parte di una banda di malviventi: diverse auto sono stati dati alle fiamme.

Sul posto sono arrivati Vigili del fuoco, che stanno spegnendo gli incendi. Presenti anche la polizia scientifica e la Polizia di Stato. Nei pressi delle auto date alle fiamme sono stati trovati diversi chiodi.

L’assalto in stile militare tentato stanotte lungo l’autostrada A1 in provincia di Lodi, con barriere di auto bruciate e chiodi sul manto stradale, è fallito definitivamente quando il furgone blindato è riuscito a riparare in un’area di servizio.

Secondo quanto trapela dall’intensa attività di indagine della Polizia di Stato di Lodi e della Stradale, nessuna delle guardie giurate è rimasta ferita. A far desistere il commando anche la presenza, in zona, di una pattuglia della polizia.

Le auto dei malviventi, secondo quanto si apprende, sarebbero state ritrovate anch’esse in fiamme su una strada di campagna nei pressi di Salerano sul Lambro, in provincia di Lodi.

Per molte ore l’Autostrada del Sole è rimasta chiusa nel tratto che va da Lodi Vecchio a San Zenone al Lambro, causando diversi chilometri di coda per le auto.

Qui tutte le ultime notizie di cronaca

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

1.3k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.