Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Scavalca il balcone di un’anziana e le mostra i genitali, poi tenta di violentarla: arrestato 29enne

Immagine di copertina

Il ragazzo, di origini francesi, aveva tentato di stuprare la donna già altre tre volte

Un 29enne è stato arrestato notte tra sabato e domenica a Latina dopo aver scavalcato il balcone di un’anziana signora e averla molestata, denudandosi e chiedendole di consumare un rapporto sessuale. Il ragazzo, di origini francesi, aveva precedenti anche per reati contro il patrimonio e aveva tentato di stuprare la donna già altre tre volte dal mese di giugno.

L’aggressore è stato arrestato grazie all’intervento provvidenziale di un poliziotto libero dal servizio. L’agente, che risiede nel capoluogo pontino ma è in servizio a Roma, è stato svegliato nel cuore della notte dalle grida di aiuto della donna che vive vicino al suo appartamento è subito intervenuto. Secondo quanto ricostruito dalla Questura, il 29enne ha tentato di darsi alla fuga spintonando l’agente che invece è riuscito a bloccarlo.

Poi è stato portato in stato d’arresto presso i locali della Questura di Latina dagli agenti delle Volanti per rispondere, nell’immediato, di violazione di domicilio e resistenza a Pubblico Ufficiale. “Quando la donna formalizzerà la querela, dovrà rispondere anche per gli atti sessuali compiuti ai danni della povera anziana”, spiega la Questura.

Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che il 29enne “era già autore di pesanti avances sessuali alla stessa donna, giungendo ad aggredirla fisicamente per consumare un rapporto sessuale, per ben tre volte, dallo scorso mese di giugno”, spiega la Questura, “ma sempre la donna era riuscita, chiedendo aiuto, a mettere in fuga l’assalitore che ora dovrà finalmente rispondere in Tribunale di questi suoi raptus”.

Leggi anche: Madre e figlio di 4 anni scomparsi a Messina dopo un incidente stradale

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sui binari con le cuffiette, ragazza di 16 anni uccisa dal treno
Cronaca / Open Arms, Richard Gere sarà fra i testimoni nel processo a Salvini. Seduta rinviata al 17 dicembre
Cronaca / No green pass, ancora proteste a Roma: oggi due cortei non autorizzati. Nuovo presidio a Trieste
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sui binari con le cuffiette, ragazza di 16 anni uccisa dal treno
Cronaca / Open Arms, Richard Gere sarà fra i testimoni nel processo a Salvini. Seduta rinviata al 17 dicembre
Cronaca / No green pass, ancora proteste a Roma: oggi due cortei non autorizzati. Nuovo presidio a Trieste
Cronaca / ESCLUSIVO - Gaia Padovani, primo medico non vedente in Italia: "Mi sto specializzando ma ora vogliono impedirmelo"
Cronaca / Covid, oggi 3.882 casi e 39 morti: tasso di positività allo 0,8%
Cronaca / Camilla è “morta per reazioni al vaccino AstraZeneca”, le conclusioni del medico legale
Cronaca / “Criminale senza scrupoli”: la garante dei detenuti di Ivrea paragona Draghi a Cesare Battisti
Cronaca / Green pass per lavorare: perché in Italia si e all’estero no
Cronaca / Processo Ruby ter, Berlusconi assolto a Siena
Cronaca / Covid, oggi 3.794 casi e 36 morti: tasso di positività allo 0,7%