Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Nasce Pistacchio, un cucciolo di labrador verde: ecco perché

Di Antonio Scali
Pubblicato il 15 Ott. 2020 alle 16:44
179
Immagine di copertina

Non si tratta di foto ritoccate o di una bufala. Pistacchio esiste davvero ed è un cucciolo di labrador di colore verde. Il tenero animale è nato assieme ai suoi fratellini lo scorso venerdì in una azienda agricola di Palu ‘e Carru, nel Sassarese, ed è, come dimostrano le foto, verde. A pubblicare su Facebook gli scatti che stanno facendo il giro del web è stato Cristian Mallocci. Un “cane al pistacchio”, ha commentato l’uomo: e così presto Pistacchio è diventato il nome del cucciolo.

labrador verde

“Quando sono andato a vedere come stava la cagna – ha spiegato Mallocci a La Nuova Sardegna – ho visto che aveva partorito e che uno dei cuccioli aveva un colore diverso, insolito. Era verde. A quel punto, sono andato dal mio compagno di lavoro, Giannangelo Liperi, e gli ho chiesto se aveva mai visto un cane alieno”. Dopo l’iniziale inevitabile sorpresa, si è cercato di capire il perché di questa particolare pigmentazione. La spiegazione è da rintracciare in una particolare sostanza, la biliverdina, un pigmento biliare di colore verde che si mescola nel liquido amniotico della madre durante le fasi del parto.

Proprio in quel frangente sarebbe stata assunta dal cucciolo, che ne ha acquisito la tipica colorazione. Il fenomeno tra i labrador non è poi così raro. Già nel 2017, in Spagna, si era verificato un fatto simile. Pistacchio però non rimarrà verde a vita. Crescendo infatti questo particolare colore del manto svanirà, tornando alla sua naturale colorazione crema. Di Pistacchio, insomma, rimarrà solo il nome.

Leggi anche: 1. Usa: bimbo di un anno rinchiuso in una gabbia circondato da scarafaggi, topi e serpenti / 2. India, finisce le sue scorte di alcol: scimmia alcolizzata uccide una donna e ferisce 250 persone / 3. Il cane rischia di morire, Fedez paga l’intervento alla padrona / 4. Scovato un “cane unicorno”: ha una piccola coda sulla testa e cerca casa

179
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.