Me

La foto simbolo dell’emergenza climatica: il ghiaccio si scioglie, i cani da slitta corrono sull’acqua

Immagine di copertina
Credit: Twitter/ Rasmus Tonboe

Groenlandia cani acqua foto | Cani che in Groenlandia corrono sull’acqua: non è fantascienza o un miracolo ma la realtà. A ritrarre la scena il ricercatore Steffen Malskaer che con questo scatto dà prova dello scioglimento dei ghiacci in atto nel Nord-Est della Groenlandia.

Era al 13 giugno scorso quando un team di ricercatori, si è visto davanti due gruppi di Husky con le zampe immerse nell’acqua.

Per il team danese è stato impossibile il recupero dell’attrezzatura ormai sommersa dall’acqua: gli strumenti attrezzature depositate tempo prima per i rilevamenti nel Nord-Est della Groenlandia, il secondo ghiacciaio più esteso al mondo.

Il ghiacciaio si era trasformato in un lago vero e proprio.

Groenlandia cani acqua
credit: Twitter/ Rasmus Tonboe

“Le comunità per lo più indigene residenti in Groenlandia dipendono dal mare di ghiaccio per spostarsi, pescare e cacciare.

Sono loro le prime colpite dal suo scioglimento, con conseguenze che non si limiteranno a questa regione o al Nord America” avverte Steffen Olsen, scienziato dell’Istituto meteorologico danese, autore della foto virale.

Se di norma la stagione dello scioglimento dei ghiacci va da giugno ad agosto, con picchi a luglio, quest’anno, tra i più caldi degli ultimi tempi, c’è stato un grande anticipo per via delle alte temperature.

“Da due decenni la Groenlandia ha contribuito sempre di più all’aumento globale del livello del mare. Lo scioglimento dello strato di ghiaccio superficiale ne rappresenta una parte significativa che poi va a finire negli oceani” ha confermato Thomas Mote, ricercatore dell’Università della Georgia da anni impegnato nello studio del cambiamento climatico in Groenlandia.

“Vuoi laurearti? Prima devi piantare 10 alberi”: nuova legge approvata in Filippine a tutela dell’ambiente

La foresta amazzonica ha perso 739 chilometri quadrati in un solo mese: ecco l’effetto Bolsonaro