Me
Thailandia, tatuatore inganna i turisti e scrive sulla loro pelle parolacce e frasi ridicole
Condividi su:
thailandia tatuaggi turisti
La cultura millenaria dei tatuaggi in Thailandia

Thailandia, tatuatore inganna i turisti e scrive sulla loro pelle parolacce e frasi ridicole

"Involtini primavera" o "riso con pollo": queste sono solo alcune delle scritte che si sono ritrovati i clienti di un tatuatore tailandese

17 Set. 2018
thailandia tatuaggi turisti
La cultura millenaria dei tatuaggi in Thailandia

In Thailandia un tatuatore ha beffato decine di turisti scrivendo sulla loro pelle frasi ridicole o parolacce. thailandia tatuaggi turisti

A una ragazza ha inciso la scritta “involtini primavera”, a un ragazzo invece “riso con pollo” e a un altro ancora, il nome di un locale take away famoso per le polpette di pesce.

Altri clienti sono stati ancora più sfortunati e si sono ritrovati impressi sulla pelle frasi sconce e parolacce.

Il tatuatore ha approfittato del fatto che i turisti occidentali non conoscessero la lingua locale e li ha ingannati. I clienti volevano tatuarsi scritte sacre della cultura Thai e invece sono stati truffati dall’uomo che si è preso gioco di loro.

Una delle vittime di questo infelice scherzo, scoperto l’inganno, ha pubblicato su Facebook le immagini dei tatuaggi “truffa” che in poche ore hanno guadagnato migliaia di condivisioni sui social.

Quello che doveva essere il ricordo di un viaggio in Thailandia si è così trasformato in una fregatura indelebile.

Questa ragazza ha un tatuaggio sulla schiena con la scritta “po pia spot” che significa “involtini di primavera freschi” 

La notizia è stata diffusa dal sito di Thai Visa News e ha fatto il giro del mondo, ripresa anche dal tabloid britannico Daily Mail, in Thailandia hanno raccolto una gallery di foto che mostra i tatuaggi finti con a fianco la traduzione per smascherare la truffa subita dai turisti.

La Thailandia vanta una cultura millenaria nell’arte dei tatuaggi sacri. La tradizione del paese è infatti diventata per alcuni stranieri una vera e propria moda turistica. thailandia tatuaggi turisti

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus