Me
Rischio listeria, Findus e Lidl ritirano alcuni minestroni surgelati in Italia e in Europa
Condividi su:
surgelati findus listeria
Nei fagiolini contenuti nei minestroni surgelati sono stati riscontrati possibili rischi di contaminazione dal batterio Listeria monocytogenes

Rischio listeria, Findus e Lidl ritirano alcuni minestroni surgelati in Italia e in Europa

23 Lug. 2018
surgelati findus listeria
Nei fagiolini contenuti nei minestroni surgelati sono stati riscontrati possibili rischi di contaminazione dal batterio Listeria monocytogenes

Dalla Germania al Regno Unito passando per l’Austria: il rischio listeria che ha causato il ritiro di diversi lotti di minestroni surgelati della Findus e della Lidl si è allargato anche ad altri paesi europei interessando anche alti marchi.

Nei fagiolini contenuti nei minestroni surgelati sono stati riscontrati possibili rischi di contaminazione dal batterio Listeria monocytogenes, di cui è in corso un’epidemia dal 2015 che in Europa ha causato 47 casi e 9 morti.

La Findus ha dichiarato che la decisione di ritirate i lotti di surgelati è stata del tutto “volontaria e in via del tutto precauzionale”.

“La decisione è stata presa in linea con la politica di massima tutela dei propri consumatori e della qualità dei propri prodotti”, sottolinea la società “ed è stata presa a seguito della segnalazione del fornitore Greenyard, della potenziale contaminazione da listeria di una partita di fagiolini, utilizzati in minima parte all’interno dei prodotti oggetto del richiamo”.

Findus ha precisato che la categoria dei prodotti surgelati oggetto del richiamo “prevede il consumo solo previa cottura, come chiaramente indicato sulle confezioni. La cottura del prodotto annulla ogni potenziale rischio per la salute”.

Il Listeria monocytogenes viene infatti debellato con la cottura.

I lotti ritirati sono: Minestrone Tradizione 1 KG (lotto L7311, L7251, L7308, L7310, L7334); Minestrone Tradizione 400g (L7327, L7326, L7304 e L7303); Minestrone Leggeramente Sapori Orientali 600g (L7257, L7292, L7318, L8011), Minestrone Leggeramente Bontà di semi 600g (L7306).

Le informazioni sul lotto di produzione “si trovano nel riquadro bianco sul retro o sul lato della confezione ove viene riportata anche la data di scadenza”, ha dichiarato la Findus.

Per quanto riguarda i lotti ritirati dalla Lidl invece l’annuncio da parte della GREENYARD N.V., è stato riportato sul sito della catena di distribuzione.

Il ritiro riguarda i surgelati del marchio Freshona che in Italia al momento sono stati ritirati solo in Sicilia.

I lotti ritirati sono: Art. 79520 «Freshona» Mais surgelato, 450g Codice a barre 20417963; Art. 12105 «Freshona» Mix di verdure surgelate, 1000g – Assortimento Gemsemix – Mix di verdure Codice a barre 20039035.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus