Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Sciopero 8 marzo, stop a metro, bus, treni e aerei | Orari e informazioni

Sciopero 8 marzo: trasporti e mezzi pubblici fermi, tra cui metro, bus, treni e aerei. Ecco tutti gli orari e le informazioni per evitare disagi

Immagine di copertina

Giovedì 8 marzo 2018, in occasione delle celebrazioni per la festa della donna, è stato indetto uno sciopero generale di 24 ore che riguarderà il trasporto pubblico (qui la lista di tutti i treni garantiti)

Lo “stop” è stato deciso dai sindacati USB (Unione Sindacale di Base), l’USI lavoro privato e i Cobas lavoro privato, proprio in sostegno dello “sciopero globale delle donne”, organizzato in Italia dal movimento femminista “Non una di meno” contro la violenza maschile, la violenza economica, la precarietà e le discriminazioni di genere.

In tutto il paese sono previsti cortei e manifestazioni, con conseguenti disagi alla circolazione. Ecco la lista di tutti i treni garantiti

La circolazione dei treni

Lo sciopero riguarderà i lavoratori di Nuovo trasporto viaggiatori, che gestisce i treni ad alta velocità di Italo, che si fermeranno dalla mezzanotte alle 21 di giovedì 8 marzo.

Sul sito ufficiale di Italo è stata pubblicata una lista con tutti i treni garantiti per giovedì 8 marzo.

Nessuno stop invece per le Frecce, i treni dell’alta velocità di Ferrovie dello Stato, mentre qualche disagio potrebbe riguardare i treni regionali.

Nessun intoppo per i collegamenti fra la stazione di Roma Termini e l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino.

Ma non sono solo i trasporti su rotaia quelli toccati dallo sciopero dell’8 marzo.

Gli aerei 

Molti voli, infatti, sono a rischio cancellazione per e da gli scali italiani.

Tre scioperi coinvolgeranno i dipendenti Enav e quelli del gruppo Alitalia Sai.

Cgil, Uil e Unica hanno invitato i dipendenti Enav di tutti gli aeroporti d’Italia a incrociare le braccia dalle 13 alle 17.

Il sindacato Cub dei piloti e assistenti di volo Alitalia, avrà inizio a mezzanotte per terminare a fine giornata.

Sempre per i piloti e gli assistenti di volo, stavolta del sindacato Confael Assovolo, ci sarà un fermo dalle 12 all 16.

Si possono consultare, sul sito dell’Enac, i voli che saranno garantiti nella giornata.

Il trasporto pubblico nelle grandi città

Milano

L’Atm, l’azienda del trasporto locale di Milano, ha dichiarato che saranno a rischio le corse di treni, metro e bus dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.

Trenord, società che opera nel settore del trasporto ferroviario della regione Lombardia, ha dichiarato: “Usb, Usi e Cobas unitamente a Orsa Ferrovie e Cub Trasporti hanno proclamato uno sciopero da mezzanotte alle ore 21, con la conseguenza che il servizio regionale, suburbano, aeroportuale, così come la lunga percorrenza potrebbero subire ritardi, variazioni e cancellazioni”.

Saranno previste comunque delle fasce orarie di garanzia, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, all’interno delle quali il trasporto sarà regolare.

Roma

Nella capitale lo sciopero coinvolgerà sia la rete gestita da Atac, che comprende autobus, tram e metropolitane, sia le linee periferiche, di cui si occupa Roma TPL.

Il servizio sarà garantito in mattinata fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Non sono invece garantite le corse degli autobus notturni nella notte tra il 7 e l’8 marzo.

Il collegamento ferroviario tra la stazione Termini e l’aeroporto di Fiumicino potrebbe essere rimpiazzato da un servizio di autobus.

Napoli

A Napoli il servizio degli autobus sarà garantito dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 17 alle 20.

Per quanto riguarda le funicolari, il servizio sarà regolare dalle 7 alle 9.20 e dalle 17 alle 19.50.

La linea 1 della metropolitana sarà attiva dalle 6.40 da Piscinola alle 9.14 da Piscinola e dalle 7.20 alle 9.18 da Garibaldi.

Nel pomeriggio, sulla stessa linea il servizio sarà garantito dalle alle 17.11 alle 19.44 da Piscinola e  dalle 17.51 alle 19.48 da Garibaldi.

Torino

A Torino le fasce di garanzia per tram, metro e autobus saranno quelle 6-9 e 12-15.

Per quanto riguarda le linee extraurbane, il servizio sarà regolare fino alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30.

I taxi

A completare il quadro, per quanto riguarda il trasporto pubblico, ci sono i tassisti, che si fermeranno dalle 8 alle 22.