Me

Il miglior ristorante di Londra su Tripavisor in realtà non è mai esistito

Un giornalista di Vice è riuscito a creare un finto ristorante e a farlo recensire su TripAdvisor rendendolo il più quotato della città

Immagine di copertina

Il giornalista britannico Oobah Butler è riusciato a trasformare un ristorante immaginario in uno dei più quotati locali recensiti su Tripadvisor.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Oobah Butler, che oggi è un firma del quotidiano britannico Vice, ha sperimentato in prima persona la potenza del web e la facilità con cui le false informazioni riescono a diffondersi.

L’uomo infatti, prima di diventare giornalista, si occupava di scrivere false recensioni positive per i proprietari dei ristoranti, guadagnando circa 11 euro per recensione.

“Nel tempo sono diventato ossessionato dal monitoraggio del rating di queste aziende. La loro fortuna poteva cambiare in base a internet, e io ero il fautore di questo cambiamento”, spiega il giornalista in un articolo su Vice.

“Un giorno, seduto nel capannone in cui vivo, ho avuto una rivelazione: nell’attuale clima di disinformazione in cui chiunque è disposto a credere a qualunque cosa venga pubblicata online, è possibile rendere reale un finto ristorante? Forse è esattamente il tipo di posto che può avere successo”.

“In quel momento, quell’idea è diventata la mia missione: trasformare il mio capannone nel più famoso ristorante di Londra presente su TripAdvisor”.

Così è nato “The Shed at Dulwich”, un ristorante esclusivo che risulta al completo ogni qual volta si provi a prenotare.

Per realizzare la sua missione, Butler ha creato un sito web elegante e dettagliato, con descrizioni pretenziose di piatti e immagini false ma incredibilmente realistiche di pietanze, realizzate principalmente con prodotti trovati in casa.

 

In una fotografia di quello che sembra essere un piatto di pancetta e uova, spunta il piede di Butler, ma nessuno se ne è mai accorto.

A maggio del 2017 l’uomo ha registrato The Shed su Tripadvisor, con un flusso costante di recensioni da parte di amici che hanno scritto su quello che viene definito “il segreto meglio custodito di Londra”.

Lentamente ma inesorabilmente, le voci su questo ristorante misterioso si sono diffuse a tal punto che The Shed è salito rapidamente in classifica, passando in pochi mesi dalla posizione 18.149 alla numero 1.500.

Questa bugia ben raccontata ha continuato a crescere grazie ai racconti diffusi sul web che sono diventati sempre più realistici.

Così, il primo novembre è successo qualcosa di incredibile: il falso capannone di Butler è stato incoronato come il primo ristorante di Londra su Tripadvisor, senza aver mai avuto un singolo cliente pagante.

Campagna regione lazio