Me

Nel 2000 i telefoni faranno tutto loro

Nel 1962 usciva sul giornale italiano Trapani Nuova un articolo su una ricerca statunitense in cui si parlava delle potenzialità della rete nei decenni successivi

Immagine di copertina

Nel giugno del 1962 il quotidiano oggi non più esistente Trapani Nuova pubblicava un articolo riguardo una ricerca compiuta da alcuni dirigenti della American Telephone and Telegraph Company che rende noto come le funzioni dei telefoni sarebbero mutate nell’anno 2000.

Il titolo dell’articolo è già molto eloquente: “Nel 2000 i telefoni faranno tutto loro”, cui segue il sottotitolo “Leggeremo i giornali attraverso la rete telefonica e potremo anche servircene per le operazioni di banca”.

Sembra quasi che riferendosi alla rete telefonica stia parlando di internet, se non addirittura di smartphone, attraverso i quali controlliamo i conti bancari e leggiamo i giornali.

Nell’articolo poi si parla anche di “apparecchi televisivi allacciati alla rete telefonica” che “diffonderanno nelle case lezioni scolastiche”, parlando appunto di quella che sembra a tutti gli effetti una diretta streaming.

Un articolo così visionario da essere stato preso in esame anche come possibile bufala, ma la cui effettiva esistenza è stata confermata da più parti e da diversi elementi.

I caratteri tipografici, ad esempio, sono esattamente quelli dell’epoca, e da più parti sono arrivate copie dell’intero giornale Trapani Nuova in cui l’articolo è uscito, a dimostrarne la veridicità, come ha riferito anche il sito di Paolo Attivissimo, specializzato nella verifica di notizie false e bufale.

Ma allora come ha fatto a essere così visionario quest’articolo? Probabilmente, oggi, nel leggere questo pezzo siamo molto influenzati dalla conoscenza pressoché perfetta di internet e degli smartphone.

La ricerca, infatti, forse non immaginava internet come lo conosciamo noi. Quando ad esempio si dice nell’articolo “I giornali del mattino saranno diffusi in fac simile attraverso la rete telefonica”, più che a un’anteprima in formato Pdf è probabile che gli autori dell’articolo si riferissero a qualcosa più simile a un fax (strumento che, in ogni caso, è stato effettivamente inventato).

Qui sotto: l’articolo originale su Trapani Nuova