Me

Monte Inferno

A Borgo Montello c'è una discarica di rifiuti tossici che inquina e uccide. Un documentario vuole scoprire cosa c'è dietro

Immagine di copertina

In provincia di Latina c’è Borgo Montello, 3.000 abitanti e una discarica. Tutte le discariche sono posti che nessuno vorrebbe avere vicino casa, ma questa, in più, nasconde rifiuti tossici scaricati nel mezzo della notte, che ammalano di tumore e avvelenano la vita di chi abita intorno.

“Monte inferno” è il documentario di Patrizia Santangeli, la regista che in provincia di latina ha già realizzato Visit India, sulla comunità sikh di Sabaudia, e che sta raccogliendo informazioni per esplorare la realtà che si cela dietro alla discarica e ai fatti di cronaca.

Il documentario darà spazio a chi si ritrova ogni giorno a convivere con i morti di tumore nella propria terra. Ai suoni, ai volti, alle immagini, al panorama nascosto da anni da una montagna di rifiuti.

Campagna regione lazio