Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 00:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Tecnologia

WhatsApp, lo stesso account si potrà usare su 4 dispositivi diversi

Immagine di copertina
Credit: Debarchan Chatterjee/ZUMA Wire

È un periodo di novità per WhatsApp: dopo la nuova funzione che consente di velocizzare l’ascolto delle note audio, l’app di messaggistica si prepara a lanciare un nuovo aggiornamento. Si tratta della nuova funzione che consentirà di collegare lo stesso account su quattro dispositivi diversi.

La conferma del nuovo aggiornamento di WhatsApp arriva da Mark Zuckerberg e Will Cathcart, il capo dell’app, in un’intervista via chat a WABetaInfo. “La funzione sta arrivando”, ha detto il “Boss” di Facebook. Poi Cathcart ha parlato di una “beta pubblica” pronta a essere rilasciata “nel prossimo mese o due”.

La funzione multi-dispositivo consentirà anche di utilizzare WhatsApp Web da desktop senza la sincronizzazione con lo smartphone. I quattro device scelti saranno indipendenti. “È stata una grande grande sfida tecnica riuscire a mantenere la crittografia su tutti i contenuti e su tutti i dispositivi anche quando la batteria di uno di essi si scarica – ha dichiarato in proposito Mark Zuckerberg –, ma abbiamo risolto questo problema e non vediamo l’ora di pubblicare presto l’aggiornamento!”. Si parla anche dell’arrivo di WhatsApp su iPad: “Ci piacerebbe supportare WhatsApp su iPad! Ottenere la funzione multi-dispositivo renderà possibile per noi costruire cose come queste”, dice Cathcart.

Ma non è tutto, Zuckerberg ha anche confermato l’arrivo di altre due novità: la modalità a scomparsa, grazie alla quale tutte le nuove chat avranno i messaggi effimeri abilitati di default, e i contenuti che si autodistruggono dopo essere stati visualizzati una volta sola. “Abbiamo già rilasciato la possibilità di attivare i messaggi effimeri in qualsiasi chat – ha scritto –. Ora stiamo per iniziare a lanciare la modalità a scomparsa, che attiva la scomparsa dei messaggi in tutte le tue conversazioni in modo che la tua esperienza con WhatsApp diventi sostanzialmente effimera”. Poi ha aggiunto: “Stiamo anche per avviare il rilascio di “view once” (“visualizza una volta”, ndr), così puoi inviare il contenuto e far sì che scompaia dopo che il destinatario lo ha visto. Tutto ciò renderà i messaggi su WhatsApp ancora più privati e sicuri“. Tuttavia non è ancora chiaro quando saranno implementate stabilmente su WhatsApp queste nuove funzioni, restiamo in attesa.

Ti potrebbe interessare
Costume / Buona Immacolata 2021: frasi e immagini da mandare via WhatsApp
Costume / La Vergine Maria diventa “trans”: la provocazione dell’ambasciatore Lgbt al Parlamento europeo
Costume / Tradizione, sostenibilità e futuro: la ricetta del Consorzio del Prosciutto di San Daniele che compie 60 anni
Ti potrebbe interessare
Costume / Buona Immacolata 2021: frasi e immagini da mandare via WhatsApp
Costume / La Vergine Maria diventa “trans”: la provocazione dell’ambasciatore Lgbt al Parlamento europeo
Costume / Tradizione, sostenibilità e futuro: la ricetta del Consorzio del Prosciutto di San Daniele che compie 60 anni
Costume / I principali trend eCommerce del 2022 spiegati da Yeppon.it
Costume / L’influencer laureata in ingegneria aerospaziale: ecco chi è Alex Mucci
Costume / Preventivo ristrutturazione: tutto quello che c’è da sapere
Costume / Dal RNG alla Roulette Online: gli algoritmi che controllano il gioco
Costume / “Impact Girl”, un nuovo media dedicato all’empowerment femminile
Costume / inTherapy: i percorsi di psicoterapia garantiti da Studi Cognitivi
Costume / Costa Crociere: un’esperienza turistica incentrata sulla sostenibilità e la gastronomia