Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Cosa si intende per banca online a zero spese e come funziona?

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 28 Nov. 2020 alle 12:31 Aggiornato il 30 Nov. 2020 alle 12:55
0
Immagine di copertina

Come funziona la banca online a zero spese

Nel nostro Paese sono disponibili numerose proposte di banche online, che consentono di accedere a un ampio numero di servizi bancari, senza spendere cifre esorbitanti per utilizzarli con regolarità. Le offerte sono disponibili per qualsiasi soggetto, per godere dei vantaggi di banca e conto online è sufficiente aderire ad una di queste proposte, cosa che volendo si può fare anche direttamente online.

Come funziona una banca online
Sono già numerosi i clienti italiani che hanno aderito a offerte su zero spese. Per attivare un conto online è sufficiente scegliere l’offerta che più interessa e richiedere l’attivazione del conto. Alcune banche online in Italia permettono di svolgere l’intera procedura attraverso internet, senza quindi doversi presentare presso gli sportelli di qualsivoglia istituto di credito. Si usano a tale scopo le odierne tecnologie informatiche, come ad esempio i servizi di firma digitale. Questo permette di poter aprire un conto online senza dover uscire di casa, né interfacciarsi con un impiegato.

Come rendere un conto online senza spese
In linea generale qualsiasi conto corrente, anche online, presenta almeno un minimo di spese. Ci sono delle banche che offrono l’apertura del conto ai propri clienti, si dovrà però poi pagare per le singole operazioni, ad esempio per fare un bonifico, o per attivare l’addebito di una fornitura. Detto questo per rendere un conto corrente online a zero spese è sufficiente effettuare alcune semplici attività. La principale, quella più presente nelle proposte bancarie oggi, riguarda il versamento regolare sul conto di uno stipendio o di una pensione. Un cliente che attiva questo tipo di addebito mensile si troverà con tutte le operazioni disponibili sul conto online completamente gratuite. Non solo per quanto riguarda le singole operazioni, ma anche per la gestione della carta di credito, per fare un esempio pratico.

Non solo conti correnti
Ci sono poi banche che offrono insieme al conto online anche ulteriori prodotti finanziari. Un buon modo non solo per ottenere un conto corrente senza spese, ma anche per intraprendere un investimento di natura finanziaria consiste nell’approfittare del conto deposito vincolato associato al conto corrente. In questo caso oltre a non spendere, si ricevono anche gli interessi sulle cifre vincolate, per un minimo di 6 mesi. Le offerte sono però varie, al singolo risparmiatore conviene valutarle con attenzione, in modo da trovare quella che meglio risponde alle sue esigenze specifiche.

Cosa si può fare con il conto online
Nei fatti un conto corrente online funziona proprio come i conti in versione tradizionale. L’unica differenza sta nel costo, che è possibile azzerare, e nella possibilità di interloquire con la banca attraverso i canali digitali, per qualsiasi eventualità. Quindi si può dire addio alle lettere che le banche tradizionali inviano mensilmente ai propri correntisti, così come ai pagamenti sui prelievi presso gli sportelli ATM o le varie comunicazioni per le quali si è costretti a recarsi presso uno sportello. I vantaggi di una banca e di un conto online riguardano anche l’estrema praticità di questo tipo di servizio.

Come contattare il servizio clienti
C’è sempre poi chi preferisce avere un contatto con una persona, per poter esprimere dubbi o perplessità, o anche per risolvere problematiche contingenti. Chi ha un conto corrente online non si deve preoccupare neppure sotto questo punto di vista, in quanto il servizio clienti telefonico è disponibile per tutta la settimana, solitamente anche il sabato. Contattando il servizio clienti si possono effettuare le operazioni più complesse, quale per cui si ha bisogno di qualche informazione; oppure si può usare tale strumento per richiedere l’attivazione di servizi aggiuntivi o delucidazioni su nuove proposte della singola banca.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.