Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Mondiali, nel nuovo spot Nike c’è anche Ronaldo. E finisce come 20 anni fa | VIDEO

Immagine di copertina
Ronaldo durante gli spot Nike del 1998 e del 2018

L'azienda statunitense ha diffuso la nuova pubblicità in vista di Russia 2018

La Nike colpisce ancora. La nota azienda di abbigliamento sportivo in occasione del Mondiale di Russia 2018 ha girato uno spot pubblicitario con protagonisti i giocatori del Brasile, nazionale da decenni vestita dal brand statunitense.

Una pubblicità che rimanda a quella storica girata nel 1998 in occasione dei Mondiali di Francia ’98 in cui i giocatori del Brasile, in attesa del volo per Parigi, sulle note della musica di Sergio Mendes, “Mas que nada”, dribblavano passeggeri, hostess, piloti, aerei e qualsiasi cosa gli si presentasse davanti all’interno dell’aeroporto di Rio de Janeiro.

Spot che terminava con Ronaldo (il fenomeno, ovviamente) che calciava “in porta” ma sbagliava clamorosamente colpendo il paletto…

Ora, 20 anni dopo quello spot storico, la Nike ha presentato un nuovo video per lanciare l’avventura Mondiale della Seleçao in Russia.

La base è la stessa, ma con l’inserimento di videogiochi, social network e non solo. E alla fine una chicca: Ronaldo, con la stessa maglietta blu del ’98, e con addosso i chili presi nel tempo, che riprova lo stesso calcio in aeroporto. E sbaglia ancora…

E l’Adidas? L’altro grande brand del settore, che produrrà i palloni della Coppa del Mondo, non è stato da meno. Nessun richiamo particolare ai grandi spot del passato, ma una pubblicità colma di campioni e star internazionali.

Ovviamente presenti in prima linea gli uomini immagine dell’azienda tedesca: Lionel Messi e Poul Pogba. Ma anche Zidane, Mourinho, Beckham, Suarez, Salah e tanti altri.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Esteri / “Il futuro dipende dai non vaccinati, salveranno l’umanità”: l’ultima teoria folle del Nobel Montagnier
Esteri / Djokovic, appello respinto: sarà espulso dall’Australia. “Deluso dalla sentenza”
Esteri / Proteste in Kazakistan, aggiornato il bilancio dei morti: sono 225
Esteri / Come in un film, dottoressa fa nascere una bambina in volo: “Si chiama Miracolo”
Esteri / Eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Haʻapai, ora è allarme tsunami | VIDEO
Esteri / Novak Djokovic nuovamente in stato di detenzione al Park Hotel. Stanotte decisione definitiva sull’esplusione
Esteri / Stati Uniti, dura accusa alla Russia: “Ha inviato commando in Ucraina per dare il pretesto all’invasione”