Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:52
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Olimpiadi Pechino 2022: argento per Sofia Goggia in discesa, bronzo per Nadia Delago

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Un recupero record, un argento che vale tantissimo. La grande impresa compiuta da Sofia Goggia va ben al di là di un secondo posto olimpico. A soli 23 giorni dal brutto infortunio a Cortina, la sciatrice azzurra, campionessa uscente, ha conquistato un meraviglioso argento nella discesa olimpica di Pechino, con il tempo di 1’31’’87. Sul podio, medaglia di bronzo, un’altra italiana, Nadia Delago (+0’’57), all’esordio olimpico. Meglio delle due azzurre solo la svizzera Corinne Suter, che riesce a chiudere 16 centesimi prima della Goggia e a conquistare l’oro.

Una pagina importante dello sci azzurro, considerando che mai due italiane sono salite sul podio olimpico della discesa, l’unico precedente è in superG con l’oro di Daniela Ceccarelli e il bronzo di Karen Putzer alle Olimpiadi di Salt Lake 2002. Un risultato tutt’altro che scontato per entrambe. “Ho fatto una bellissima gara, sentivo che ero veloce, sentivo gli sci, in alcune parti ho sentito il vento e mi ha scombussolata, nell’ultima parte ho perso tutto, i piani non sono il mio forte. Ma ho dato tutto, non è stato facile essere qui dopo l’infortunio a Cortina. Se nei giorni mi avessero detto che avrei vinto un argento, avrei firmato. Sono felice e orgogliosa di me stessa”, ha dichiarato a caldo Sofia Goggia.

Goggia impreziosisce alle soglie dei 30 anni la sua già ricchissima collezione, che annovera anche due Coppe del Mondo di discesa, un argento in discesa e un bronzo in gigante ai Mondiali, 17 vittorie e 39 podi in Coppa. La spedizione azzurra a Pechino tocca così quota 13 medaglie. “Una grandissima Italia! Un risultato eccezionale che conferma la forza delle nostre velociste. Due medaglie che fanno la storia”, ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, presente al parterre. “Peccato per l’oro. Ci avevamo sperato. Sono felicissimo per Nadia che si è meritato questo bronzo. Non ci sono parole per l’argento di Sofia: considerando come è arrivata qui e come era la situazione finora pochi giorni fa, la sua prestazione è encomiabile”.

IL CALENDARIO DELLE GARE
Ti potrebbe interessare
Sport / Pullman scoperto della Roma: il percorso e l’orario per la festa della vittoria della Conference League
Sport / Pullman scoperto della Roma: a che ora la festa al Circo Massimo per la Conference League
Sport / Giro d’Italia 2022: Santiago Buitrago, signore della provincia autonoma
Ti potrebbe interessare
Sport / Pullman scoperto della Roma: il percorso e l’orario per la festa della vittoria della Conference League
Sport / Pullman scoperto della Roma: a che ora la festa al Circo Massimo per la Conference League
Sport / Giro d’Italia 2022: Santiago Buitrago, signore della provincia autonoma
Sport / Roma Feyenoord streaming e diretta tv: dove vedere la finale di Conference League
Sport / Conference League, notte di scontri a Tirana: 60 tifosi fermati dalla polizia, 15 feriti
Sport / Giro d’Italia 2022: molto rumore per quasi nulla
Calcio / Scudetto Milan, strappata la medaglia a Pioli. La Lega: “Te la ridiamo noi”
Sport / Serie A, il Milan è campione d’Italia
Sport / Calcio, insulti razzisti allo steward dalla curva della Lazio
Sport / Giro d’Italia 2022, un camoscio d’Abruzzo sul Gran Paradiso