Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:14
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Messi alla Gazzetta dello Sport: “Ronaldo è una star, io parlo sul campo”

Immagine di copertina

La pulce: "Voglio vincere un'altra Champions League"

Il campione del Barcellona Lionel Messi ieri ha ricevuto la sesta Scarpa d’oro della sua carriera, la terza consecutiva. Per l’occasione l’argentino ha concesso un’intervista alla Gazzetta dello Sport. “Cristiano Ronaldo? Ognuno di noi cerca le esperienze che ritiene migliori per se stesso. Io non ho mai avuto la necessità di abbandonare il miglior club del mondo, che è il Barcellona – le parole di Leo -. Qui mi godo ogni allenamento, ogni partita e la città”.

“Promozione? Io preferisco che siano gli altri a parlare di me. So ciò che sono, quello che ho fatto e ciò che posso ancora dare, però me lo tengo per me. Semmai, ringrazio gli artefici di tanti miei gol, come Suarez e Jordi Alba”.

Lionel Messi ha poi parlato della recente sfida contro l’Inter: “Sorpresi dalla squadra nerazzurra? No, perché la stavamo seguendo da un po’ e sapevamo ciò che avremmo affrontato. Io l’avevo vista in campionato, dove è partita benissimo, nel quale sta lottando alla pari con la Juve, cosa per niente facile né scontata – ha aggiunto la pulce -. Sapevamo che quella di Conte è una squadra molto ordinata, che gioca a memoria, che ha già ben chiari i propri automatismi e che ci avrebbe creato delle difficoltà. E così è stato”.

Infine, il suo sogno calcistico: “Sogno di continuare a vincere trofei con le mie squadre, m’interessano più dei premi individuali. E poi sogno di vincere di nuovo la Champions. Questa è la grande sfida: mettere un’altra Champions in bacheca anche perché è una cosa che poi porta con se i riconoscimenti individuali. Ma ripeto, vincere The Best, il Pallone d’Oro o il Puskas non fa parte dei miei obiettivi: se succede – ha concluso Messi -, meglio, ma se non arrivano non è un problema”.

LE NOTIZIE DI SPORT
Ti potrebbe interessare
Sport / Brasile Corea del Sud streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Giappone Croazia streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Inchiesta Juventus, l'avvocato Grassani: "Rischia la retrocessione"
Ti potrebbe interessare
Sport / Brasile Corea del Sud streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Giappone Croazia streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Inchiesta Juventus, l'avvocato Grassani: "Rischia la retrocessione"
Sport / Inghilterra Senegal diretta LIVE: tutti gli aggiornamenti in tempo reale | Mondiali Qatar 2022
Sport / Inghilterra Senegal streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Francia Polonia diretta LIVE: tutti gli aggiornamenti in tempo reale | Mondiali Qatar 2022
Sport / Francia Polonia streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / “La Juventus Spa andava sciolta”: l’accusa della Procura alla luce dei bilanci disastrati
Sport / Juventus, Cristiano Ronaldo vuole i 19,9 milioni di euro di stipendi arretrati
Sport / Pelé, il messaggio sui social: “Sono forte, pensate positivo”