Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Juventus Ajax streaming live e diretta tv: ecco dove vedere la partita di Champions League

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 16 Apr. 2019 alle 09:15 Aggiornato il 16 Apr. 2019 alle 20:28
0
Immagine di copertina

Juventus Ajax streaming e diretta tv: ecco dove vedere la partita di Champions League | Quarti di finale

JUVENTUS AJAX STREAMING LIVE – Il momento della verità è arrivato: oggi, martedì 16 aprile 2019, alle ore 21 la Juventus sfida l’Ajax all’Allianz Stadium di Torino per la gara di ritorno dei quarti di finale della Uefa Champions League 2018-2019.

LA NOSTRA DIRETTA DI JUVENTUS AJAX

Si parte dall’1-1 della sfida d’andata. Risultato quindi in grande equilibrio. In ottica passaggio del turno, i bianconeri sembrano favoriti: non solo per i tanti campioni in campo, ma anche per la possibilità di poter contare sul gol segnato in trasferta. Alla squadra di Allegri basta infatti uno 0-0 per poter volare in semifinale. Ci riuscirà? Vedremo. Intanto l’ambiente è carico e pronto a farsi trascinare dal proprio numero 7: Cristiano Ronaldo, lasciato a riposo, insieme ad altri compagni, nell’ultimo turno di campionato.

LA NOSTRA DIRETTA DI JUVENTUS AJAX

Dove vedere Juventus Ajax in tv? Sky Sport? Rai? Dazn? In live streaming gratis? Di seguito tutte le risposte:

Juventus Ajax streaming | Dove vederla in tv live

La gara di Champions League Juventus Ajax sarà visibile in esclusiva via satellite sui canali di Sky Sport.

LE INFO SU DOVE VEDERE TUTTE LE PARTITE DELLA SERIE A 2018 2019

Previsto, come al solito, ampio pre e post partita con interviste ai protagonisti e commenti in studio.

Il calcio d’inizio di Juventus Ajax è fissato alle ore 21 di martedì 16 aprile 2019.

Telecronaca di Fabio Caressa e Beppe Bergomi

Juventus Ajax streaming | Dove vederla in live streaming

In live streaming la partita sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go, che consente di vedere i programmi Sky su pc e dispositivi mobili dovunque voi siate (anche in qualche paese estero).

TUTTI I SITI (LEGALI) DOVE VEDERE LE PARTITE DI CALCIO IN LIVE STREAMING

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA SERIE A 2018 2019

JUVENTUS AJAX DIRETTA LIVE | LE FORMAZIONI UFFICIALI

Chi gioca stasera? Ecco le formazioni ufficiali di Juventus e Ajax per la gara di ritorno dei quarti di finale della Uefa Champions League:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. All. Allegri

AJAX (4-3-3): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Mazraoui; Schöne, De Jong, Van De Beek; Ziyech, Tadic, Neres. All. ten Hag

LA NOSTRA DIRETTA DI JUVENTUS AJAX

AJAX: (4-2-3-1) Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Sinkgraven; Schone, De Jong; Ziyech, Van de Beek, Neres; Tadic.

A disp: Bruno Varela, Kristensen, Huntelaar, Magallan, Dolberg, Ekkelenkamp, Mazraoui.

All: Erik Ten Hag.

Juventus Ajax streaming | Le parole di Allegri

Una partita fondamentale per la stagione della Juventus, a un passo dalla semifinale di Champions League. Massimiliano Allegri si affida a Cristiano Ronaldo, ma dovrà fare a meno di diversi uomini, a cominciare da Chiellini e Mandzukic.

Queste le parole del tecnico bianconero in conferenza stampa: “Domani può giocare Kean dal primo minuto, Dybala dal primo minuto o nessuno dei due. Se gioca uno tra Kean e Dybala normale che uno tra De Sciglio e Cancelo stia fuori. Se non gioca nessuno dei due può darsi che giochino De Sciglio e Cancelo insieme. Dipende da chi farò giocare”.

A chi gli chiede un confronto con la gara di ritorno contro l’Atletico Madrid, rimasta negli occhi di tutti per la storica impresa dei bianconeri, Allegri risponde: “Affrontiamo una squadra diversa. L’andata non conta, dobbiamo giocare per vincere. Dobbiamo avere rispetto dell’Ajax quando dovremo difendere e essere più lucidi nel giocare il pallone, cosa che laggiù abbiamo fatto meno bene.

Se facciamo queste cose bene passeremo il turno, nonostante le difficoltà. Inutile stare a pensare, loro giocano, domani sarà una partita infinita. A prescindere da quello che sarà il risultato all’80’ può succedere di tutto. Domani ci sarà bisogno di tutti, anche dei tifosi, perché si può raggiungere un grande traguardo, per spingere i ragazzi a qualcosa di importante. Come successo con l’Atletico, ma anche di più, perché ci saranno momenti in cui sarà necessario  difendere e dovremo farlo tutti insieme”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.