Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Giro d’Italia 2019, quindicesima tappa: vince Cataldo. Grandissima prestazione di Nibali

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 26 Mag. 2019 alle 17:16 Aggiornato il 26 Mag. 2019 alle 17:33
0
Immagine di copertina

Giro d’Italia 2019 quindicesima tappa risultato | Vincitore | Ordine d’arrivo | Classifica

GIRO D’ITALIA 2019 QUINDICESIMA TAPPA RISULTATO – La quindicesima tappa del Giro d’Italia 2019, che da Ivrea ha portato il gruppo fino a Como, è stata vinta da Dario Cataldo (Astana), poi Mattia Cattaneo (Androni-Sidermec) e Simon Yates (che ottiene i 4 secondi di abbuono).

Ma è da segnalare anche una grandissima prestazione di Vincenzo Nibali, che insieme alla maglia rosa Richard Carapaz è riuscito a distanziare gli altri avversari diretti in un percorso che il messinese – vincitore per due volte del Giro di Lombardia – conosce come le sue tasche.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SUL GIRO D’ITALIA 2019

Quella di oggi è stata una tappa con molti punti pianeggianti, che hanno favorito la grande velocità del gruppo e quindi hanno reso più difficile per i più tenaci andare in fuga. Dopo pochi chilometri ci hanno provato Dario Cataldo (Astana) e Mattia Cattaneo (Androni-Sidermec), che dopo una quarantina di chilometri sono riusciti a distanziare definitivamente il gruppo degli inseguitori.

I corridori interessati alla classifica generale, però, non hanno manifestato alcuna intenzione di andare a riprendere i due fuggitivi. Del resto, Cattaneo ha circa 37′ di ritardo dal primo in graduatoria, mentre Cataldo oltre un’ora. Arrivati alla discesa di Onno, però, gli inseguitori hanno iniziato ad accelerare, riducendo un po’ il gap, trainati dalla Movistar di Carapaz e dalla Bahrain-Merida di Nibali.

Arrivati alla salita di Sormano, Yates ha provato l’attacco, seguito da Nibali, Carapaz e, seppur con più fatica, da Roglic, che ha anche forato una gomma ed è stato costretto al cambio di bici e al recupero sul gruppo della maglia rosa.

Ma è stato nella fase finale che la corsa di oggi si è accesa, con Nibali che è partito risultando irraggiungibile per molti avversari diretti, ad eccezione di Carapaz, con Roglic che è anche caduto dopo aver toccato un guardrail.

Alla fine, dunque, Carapaz si conferma sempre più maglia rosa, mentre Roglic scivola a 47 secondi di distanza e Nibali a 1 minuto e 47.

La classifica del Giro d’Italia 2019

Di seguito la classifica di tappa e quella generale nel dettaglio:

La classifica della quindicesima (15a) tappa

  1. Dario Cataldo 5h 48′ 15″
  2. Mattia Cattaneo ST
  3. Simon Yates + 11″
  4. Hugh Carthy + 11″
  5. Richard Carapaz + 11″
  6. Vincenzo Nibali +11″
  7. Miguel Angel Lopez + 36″
  8. Rafal Majka + 36″
  9. Domenico Pozzovivo + 36″
  10. Mikel Landa + 36″

IL CALENDARIO DEL GIRO D’ITALIA 2019

La classifica generale dopo la quindicesima (15a) tappa

  1. Richard Carapaz 64h 24’
  2. Primoz Roglic + 47″
  3. Vincenzo Nibali + 1′ 47″
  4. Rafal Majka + 2′ 35″
  5. Mikel Landa + 3′ 15″
  6. Bauke Mollema + 3′ 38″
  7. Jan Polanc + 4′ 12″
  8. Simon Yates + 5′ 24″
  9. Pavel Sivakov + 5′ 48″
  10. Miguel Angel Lopez + 5′ 55″

TUTTE LE TAPPE DEL GIRO D’ITALIA 2019 NEL DETTAGLIO

DOVE VEDERE IL GIRO D’ITALIA 2019

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.