Coronavirus:
positivi 85.388
deceduti 14.681
guariti 19.758

Festa Ferrari a Milano: orari e programma dell’evento a Piazza Duomo

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 4 Set. 2019 alle 09:30 Aggiornato il 4 Set. 2019 alle 10:29
0
Immagine di copertina

Festa Ferrari a Milano: orari, programma, ospiti e info sull’evento

Oggi, 4 settembre 2019, la Ferrari – reduce dalla vittoria in Belgio e alla vigilia del Gran Premio d’Italia 2019 a Monza – invade Milano con una festa a tutta velocità in occasione di un doppio anniversario: i 90 anni della scuderia e del Gran Premio d’Italia.

A partire dalle ore 17 in piazza Duomo è in programma la grande festa 90 anni di emozioni, con automobili Ferrari di ogni epoca in mostra e una carrellata di piloti ed ex piloti. L’accesso al pubblico, gratuito, è previsto attraverso appositi varchi di sicurezza a partire dalle ore 16,30. L’invito – ovviamente – è di presentarsi vestiti di rosso.

Cosa prevede l’evento? Qual è il programma? Di seguito tutte le informazioni nel dettaglio:

L’evento prevede una parata di auto con partenza da piazza Cordusio e arrivo in piazza Duomo, fino al sagrato della cattedrale simbolo di Milano. Il pubblico potrà ammirare una collezione di vetture in esposizione e in movimento.

festa ferrari milano

Sul palco di piazza Duomo per la festa Ferrari verranno posizionate alcune auto iconiche, come la 312 F1 del 1967, guidata da Chris Amon, la 312 B3/74 di Clay Regazzoni, la 126 CK di Gilles Villeneuve, prima Ferrari turbo a vincere un Gran Premio (a Monaco nel 1981), il prototipo IndyCar, la F2002, monoposto che vinse un numero record di gare aggiudicandosi il Campionato Piloti con Michael Schumacher e quello Costruttori con il contributo di Rubens Barrichello, e che è stata recentemente guidata da Mick, figlio del sette volte iridato, in occasione del recente Gran Premio di Germania.

La parata vedrà sfilare altre vetture indimenticabili come l’Alfa Romeo 6C guidata negli anni Trenta da Tazio Nuvolari, la Ferrari 750 Monza del 1955, una delle vetture più celebri costruite dall’azienda che Enzo Ferrari, la 312 T con la quale Niki Lauda vinse il titolo mondiale del 1975, la 488 GTE numero 51 vincitrice della 24 Ore di Le Mans 2019 con Alessandro Pier Guidi, James Calado e Daniel Serra.

Alla parata prenderà parte anche una moto, una Rudge 500 TT, a ricordare come la Scuderia Ferrari abbia gareggiato anche nelle competizioni a due ruote. Infine, oltre alle vetture da corsa, sfileranno quattro gioielli della produzione Ferrari: le Monza SP1 ed SP2, in onore del Gran Premio di casa, quindi la F8 Tributo e la 488 Pista Spider.

Festa Ferrari a Milano: gli ospiti

A Milano sono attesi moltissimi campioni del presente e del passato. Dai piloti attuali Sebastian Vettel e Charles Leclerc ad assi del volante del calibro di Jean Alesi, Mario Andretti, René Arnoux, Luca Badoer, Rubens Barrichello, Gerhard Berger, Ivan Capelli, Giancarlo Fisichella, Antonio Giovinazzi, Eddie Irvine, Felipe Massa, Arturo Merzario, Alain Prost, Kimi Raikkonen e Mika Salo.

Ma non finisce qui. Prevista infatti anche la presenza dei giovani talenti della Ferrari Driver Academy, come Mick Schumacher e Giuliano Alesi, ma anche Marcus Armstrong, Enzo Fittipaldi, Callum Ilott, Gianluca Petecof e Robert Shwartzman.

In piazza Duomo sarà presente il presidente Aci Angelo Sticchi Damiani, il team principal della scuderia Ferrari Mattia Binotto, il vicepresidente della casa di Maranello Piero Ferrari. Ospiti che si alterneranno sul palco.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.