Me

Inter-Empoli 2-1 diretta LIVE: aggiornamenti in tempo reale | Formazioni e risultato

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 26 Mag. 2019 alle 21:40 Aggiornato il 26 Mag. 2019 alle 22:34
Immagine di copertina

Inter Empoli 2-1 diretta live | Serie A | Formazioni | Risultato | Cronaca in tempo reale (aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti) | • LIVE:

INTER EMPOLI DIRETTA LIVE – Benvenuti alla diretta testuale di TPI della sfida tra Inter ed Empoli, gara valida per la 38esima e ultima giornata della Serie A 2018-2019, in programma domenica 26 maggio 2019 alle ore 20,30.

INTER EMPOLI DIRETTA LIVE

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

SECONDO TEMPO

  • 98′ Spinge ancora l’Empoli! Ma Handanovic salva ancora e l’arbitro fischia! Vince l’Inter e va in Champions! Empoli in Serie B
  • 96′ ANNULLATO IL GOL DELL’INTER! Il replay pesca Keita che spinge Dragowski a centrocampo e lo fa cadere, impedendogli di tornare. Gol annullato e giallo per Keita. Era già ammonito, quindi Keita espulso!
  • 95′ GOL DELL’INTER! Sugli sviluppi del corner la palla va a Brozovic, che tira da centrocampo e segna a porta vuota, visto che Dragowski era uscito
  • 94′ Angolo per l’Empoli, anche Dragowski nell’area
  • 92′ Handanovic salva ancora l’Inter con un’uscita provvidenziale su un attaccante dell’Empoli!
  • 90′ Saranno 5 i minuti di recupero
  • 89′ TRAVERSA DELL’EMPOLI! Errore di Dalbert in disimpegno che scatena l’azione dell’Empoli. Il cross al centro viene intercettato da D’Ambrosio, che involontariamente devia sulla traversa!
  • 87′ Empoli in pressing, cross al centro dalla destra. L’Inter libera a fatica
  • 86′ Traorè prova il tiro da fuori, ma è troppo debole

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • 85′ Il tiro dell’Empoli si spegne sulla barriera, sospiro di sollievo per San Siro
  • 84′ Punizione dal limite dell’area per l’Empoli
  • 81′ GOL DELL’INTER: Nainggolan ribadisce in rete un tiro di Vecino deviato dal palo! Inter in paradiso adesso
  • 79′ San Siro si è ammutolito: l’Inter invece prova a preparare l’arrembaggio
  • 76′ GOL DELL’EMPOLI! Tap-in vincente di Traorè su cross basso dalla destra di Ucan! E adesso si complica la situazione dell’Inter, che è virtualmente fuori dalla Champions!
  • 73′ Altro cambio nell’Inter: esce Perisic, entra Dalbert
  • 71′ Doppio cambio dell’Empoli: entrano Brighi e Ucan, escono Maietta e Acquah

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • 71′ Cambio nell’Inter: esce Icardi, entra Lautaro Martinez. L’ultima partita con i nerazzurri per l’argentino?
  • 69′ Handanovic salva l’Inter! Farias si presenta a tu per tu con il portiere, prova il dribbling ma lo sloveno gli sradica il pallone dai piedi
  • 65′ L’Inter prova a ricomporre i cocci dopo il rigore sbagliato. Arriva anche la notizia che il Milan è tornato in vantaggio sulla SPAL
  • 64′ Ammonito Pajac per un fallo su Vecino
  • 61′ SBAGLIA IL RIGORE ICARDI! L’attaccante argentino tira basso a destra, ma Dragowski battezza correttamente l’angolo e la devia!
  • 61′ Rigore confermato! Icardi sul dischetto
  • 60′ Banti va al monitor per vedere personalmente l’azione

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • 59′ Lunghissimo check del VAR: dal replay il portiere sembra non toccare l’attaccante dell’Inter
  • 58′ Check del VAR in corso sull’azione del rigore
  • 58′ Ammonito Keita che si è tolto la maglia dopo il gol
  • 58′ RIGORE PER L’INTER! Icardi lanciato in profondità dribbla Dragowski, che lo atterra in uscita. L’arbitro assegna il tiro dagli 11 metri
  • 53′ Ci prova anche Icardi! Si salva stavolta Dragowski
  • 51′ GOL DELL’INTER: Keita! Gran tiro da fuori area dell’esterno, che si libera di un avversario e batte Dragowski, che non può fare nulla. Nerazzurri in vantaggio!
  • 47′ L’Inter chiede il rigore per un sospetto fallo di mano in area dell’Empoli, ma per l’arbitro si continua
  • 46′ Subito un cambio per l’Inter: esce Asamoah, entra Keita
  • 46′ Riparte il match!

PRIMO TEMPO

  • 45′ Fischia l’arbitro: squadre a riposo sullo 0-0. Grande partita finora dell’Inter, che ha tirato tantissimo senza riuscire a segnare
  • 45′ Non ci sarà recupero
  • 43′ Gran tiro di Asamoah da fuori: Dragowski riesce a respingere in angolo
  • 41′ Mischia in area dell’Empoli dopo un corner, con diversi calciatori dell’Inter che provano il tiro. Ma la difesa riesce a spazzare
  • 39′ Traorè ci prova con un tiro a giro, ma la palla non impensierisce Handanovic
  • 38′ L’Empoli prova a riaffacciarsi nell’area dell’Inter, ma la difesa nerazzurra riesce a liberare
  • 35′ Asamoah crossa teso da sinistra ma all’altezza del dischetto non riesce ad intervenire Nainggolan
  • 33′ Nainggolan prova il tiro al volo da fuori dopo una respinta della difesa dell’Empoli. Il suo tiro viene parato

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • 30′ Bellissima azione dell’Empoli con Di Lorenzo che serve al centro Farias. L’attaccante serve di prima Caputo che prova il destro, ma Handanovic è attento
  • 27′ Ci prova anche Brozovic da fuori: gran tiro, deviato dal portiere dell’Empoli
  • 24′ L’Inter continua il suo assedio nei confronti dell’Empoli, soprattutto dopo la notizia del doppio vantaggio del Milan sulla SPAL
  • 21′ Bel tiro da fuori di Icardi che stoppa dopo un velo di Perisic, si gira e ci prova! Ma il suo tiro finisce di poco a lato
  • 19′ Sinistro di Perisic, deviato in angolo da Di Lorenzo: terzo corner Inter
  • 16′ Si riaffaccia in avanti l’Empoli con Farias, che arriva in area e al posto di crossare per Caputo prova il tiro. D’Ambrosio ripara in angolo
  • 15′ Ritmo davvero molto alto al Meazza: sponda aerea di Icardi per Politano, ma il tiro dell’esterno viene murato da Silvestre

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • 10′ Ancora un’occasione dell’Inter, che sta dominando: sinistro di Perisic dal limite, si allunga Dragowski
  • 7′ Nainggolan al limite dell’area serve Vecino in profondità. Controllano però i difensori dell’Empoli e la palla si spegne sulla linea di fondo
  • 5′ Ancora l’Inter in avanti: Asamoah serve Icardi in area, l’argentino viene toccato da un difensore e chiede un rigore. L’arbitro fa cenno di proseguire
  • 4′ Primo tiro del match: Nainggolan ci prova da fuori, ma Dragowski blocca senza problemi
  • 3′ Inter molto aggressiva in questa prima fase del match: i nerazzurri provano a tenere il possesso e a verticalizzare spesso
  • 2′ Subito il primo affondo dell’Inter, che riesce a guadagnare un corner
  • 1′ Fischia Banti: inizia Inter-Empoli!

Inter Empoli Pre partita

  • Squadre di nuovo in campo: manca sempre meno. Arbitra il signor Luca Banti
  • Le squadre sono scese in campo per il riscaldamento e sono tornate negli spogliatoi: tra poco si inizia!
  • Obiettivo vincere per entrambe le formazioni: l’Empoli ha bisogno dei 3 punti per essere sicuro della salvezza senza dover pregare in una sconfitta del Genoa nello scontro diretto con la Fiorentina; l’Inter deve vincere per tenere a bada gli assalti dell’Atalanta, ma anche del Milan. Se entrambe le avversarie vincessero e l’Inter perdesse, i nerazzurri non andrebbero in Champions

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • Diamo uno sguardo alle formazioni: per l’Inter recuperano e vanno regolarmente in campo Politano e De Vrij, che avevano avuto qualche acciacco. Icardi titolare in attacco. Nell’Empoli, invece, pesante l’assenza di Krunic
  • Le squadre sono in campo per il solito sopralluogo, poi inizierà il riscaldamento: buona atmosfera allo stadio San Siro
  • Comunicate le formazioni ufficiali di Inter ed Empoli. Eccole:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

A disposizione: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 10 Lautaro, 11 Keita, 13 Ranocchia, 15 Joao Mario, 20 Borja Valero, 21 Cedric, 23 Miranda, 29 Dalbert, 87 Candreva.

Allenatore: Luciano Spalletti

EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Maietta, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Acquah, Pajac; Caputo, Farias.

A disposizione: Provedel, Perucchini, Veseli, Mchedlidze, Pasqual, Capezzi, Rasmussen, Oberlin, Nikolaou, Uçan.

Allenatore: Aurelio Andreazzoli

Arbitro: Luca Banti

Dentro il Rojava, guerra di Siria

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • Tanti i temi della partita, tra cui anche quello del futuro di Luciano Spalletti: sarà confermato sulla panchina dell’Inter o sarà esonerato per fare spazio – come sembra – all’arrivo di Antonio Conte?
  • Cresce l’attesa per una delle poche partite che hanno ancora qualcosa da dire a questo campionato! Inter-Empoli è un match importantissimo sia per la lotta Champions che per quella per non retrocedere. Chi vincerà?
  • Oggi alle ore 20,30 Inter ed Empoli scendono in campo a San Siro per la 38esima e ultima giornata della Serie A Tim 2018 2019. Partita importantissima per entrambe le squadre: da una parte i nerazzurri in piena lotta Champions; dall’altra i toscani in piena lotta salvezza. TPI seguirà LIVE la partita con una diretta testuale. Dove? In questo articolo, giusto qualche riga più in su.

Inter Empoli diretta live | Le probabili formazioni

Chi gioca stasera? Quali sono le scelte di Spalletti e Andreazzoli? Ecco le probabili formazioni di Inter Empoli:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

All. Spalletti

Empoli (3-5-2):  Dragowski; Maietta, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traoré, Bennacer, Acquah, Pajac; Farias, Caputo.

All. Andreazzoli

Inter Empoli diretta live | Le parole di Luciano Spalletti

L’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti ha parlato in vista della sfida contro l’Empoli. Queste le sue parole:

“I nostri tifosi vogliono bene all’Inter e lo hanno dimostrato in ogni modo. Preferisco giocare a San Siro, i nostri tifosi sanno come comportarsi e si sono sempre comportati in maniera corretta. Cercano di trasferire tutto ciò che loro non possono mettere in campo. I calciatori devono essere bravi a saper interpretare e a tentare di dare delle soddisfazioni ai tifosi sugli spalti”.

“Icardi o Lautaro? Non c’è un solco nelle differenze che hanno. Si entra nei particolari, ma senza tirare una linea di demarcazione importante, sono solo sfumature. Secondo me è la partita di tutti e due, va bene per entrambi. Tutti e due hanno quel livello di carattere e di personalità per andare a incidere sullo scorrimento della partita. Sono forti nella testa oltre che sul campo. Hanno un modo di pensare e di agire giusto, da un punto di vista delle potenzialità possono mettere entrambi il timbro sulla partita”.

“Momenti positivi e negativi? Ce ne sono sia positivi che negativi. Allenando una squadra forte e importante come l’Inter si trovano momenti in cui le possibilità di valutazione sono contrapposte. Ma farlo ora è una perdita di tempo. Noi dobbiamo essere pronti domani sera, continuando a fare quello che abbiamo fatto questa settimana e sapendo che c’è la soluzione davanti. Avere la soluzione a disposizione è tanta roba, poi si starà a vedere. Si gioca la partita e si vede dove saremo l’anno prossimo. Dopo aver dato il massimo, si accetta il risultato che viene fuori. Noi abbiamo sempre fatto il massimo”.

Inter Empoli diretta live | Le parole di Aurelio Andreazzoli

L’allenatore dell’Empoli Aurelio Andreazzoli ha parlato in vista della sfida di campionato contro l’Inter:

“Ci attende una bella sfida, si gioca per obiettivi importanti e questo è sempre ben accetto. Spalletti? Con Luciano ci conosciamo bene, speriamo di essere contenti entrambi alla fine”.

“A Spalletti devo molto, sono entrato nel calcio che conta attraverso di lui, abbiamo un gran rapporto e abbiamo lavorato bene insieme. Se sono qui è per le esperienze maturate con lui”.

“La gara è estremamente importante, andremo a giocare contro una squadra che ha numeri eccellenti e calciatori importantissimi e lo faremo in uno stadio grandissimo. È una sfida che dobbiamo affrontare con il piglio giusto, senza ansia ma con il gusto di andare a giocare una gara da ricordare”.

“Rischio euforia? Non c’è questo rischio. Il grande pubblico sarà uno stimolo a fare meglio, con i nostri tifosi che ci stanno ancora una volta aiutando. Condizionamenti arbitrali? Li temo, non lo nascondo, perché l’Empoli non è l’Inter”.

“Leggevo in settimana un’intervista a Sacchi, che ritengo il padre di tutti gli allenatori italiani, in cui diceva che tutti si tolgono il cappello davanti al direttore di banca ma non all’usciere di turno. Gli arbitri hanno un compito importante, errare è umano e ci può stare, ma non devono, anche involontariamente, subire nessun tipo di condizionamento e pretendo che anche l’Empoli sia trattato di essere trattato come l’Inter. Non voglio il 51% ma nemmeno il 49%, accentando ogni tipo di errore che, ripeto, può capitare”.

Inter Empoli diretta live | Come è finita all’andata? | Sintesi e gol

Come è finita all’andata? Chi ha vinto? Chi ha segnato? Ecco la sintesi completa della sfida e tutti i gol. Nel girone di andata, il 29 dicembre scorso, l’Inter ha portato a casa la vittoria, con il gol decisivo di Keita Balde al 73′.

Inter Empoli diretta live | Statistiche

Ecco alcune statistiche su Inter Empoli:

  • L’Inter è la squadra che ha guadagnato meno punti da situazione di svantaggio in questo campionato (due). L’Empoli è quella che ne ha persi di più da situazione di vantaggio (27).
  • L’Empoli ha vinto tutte le ultime tre partite di Serie A, solo una volta nella loro storia i toscani hanno ottenuto quattro successi di fila nel massimo campionato, nel dicembre 2015.
  • Le ultime 10 gare di chiusura di un campionato dell’Inter hanno visto in media 4.9 reti a incontro; nelle otto più recenti inoltre i nerazzurri hanno sia segnato che subito gol (4V, 4P).
  • I nerazzurri hanno ottenuto 11 successi in 12 gare casalinghe contro l’Empoli in Serie A (1P), segnando almeno due gol 10 volte (32 reti complessive).
  • L’Inter ha vinto tutte le ultime sei sfide contro l’Empoli in campionato, è la striscia in corso di successi più lunga per i nerazzurri contro un avversario di questa Serie A.
  • L’Inter ha vinto 10 delle ultime 11 partite in Serie A contro l’Empoli (1N), comprese tutte le ultime sei. L’ultima vittoria dei toscani nel massimo campionato contro i nerazzurri risale al 30 aprile 2006 (1-0), con Luigi Cagni in panchina.

Inter Empoli diretta live | Dove vedere la partita in tv o streaming

Dove vedere Inter Empoli in tv? E in live streaming? La partita sarà trasmessa in diretta dal canale satellitare Sky Sport.

Inter Empoli sarà visibile anche in live streaming tramite la piattaforma – riservata agli abbonati Sky – SKYGO.

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.