Valentina Bellè: chi è l’attrice protagonista di Volevo fare la rockstar, la nuova fiction su Rai 2

Giovane 27enne, Valentina è Olivia nella nuova serie tv in onda su Rai 2 a partire da mercoledì 30 ottobre

Di Marco Nepi
Pubblicato il 30 Ott. 2019 alle 17:10
0
Immagine di copertina

Valentina Bellè: chi è l’attrice protagonista di Volevo fare la rockstar

Valentina Bellè è la giovanissima protagonista di Volevo fare la rockstar, nuova fiction di Rai 2 in sei puntate che vede nel cast anche Angela Finocchiaro e Giuseppe Battiston. Valentina, di soli 27 anni, può vantare una carriera già avviata nel mondo dello spettacolo e diverse partecipazioni in film e serie tv: la abbiamo vista nel 2018 in Fabrizio De André – Principe libero di Luca Facchini, mentre più di recente ha recitato in Catch-22, miniserie tv per la regia di George Clooney.

Ma vediamo qui di seguito qualche informazione in più sulla ragazza che interpreta Olivia nella nuova serie tv di Viale Mazzini, in onda sul secondo canale Rai a partire da mercoledì 30 ottobre 2019.

Tutto quello che c’è da sapere su Volevo fare la rockstar

Valentina Bellè, chi è Olivia della serie tv di Rai 2

Valentina Bellè, classe 1992, è nata a Verona il 16 aprile di 27 anni fa. Suo padre è italiano, mentre sua madre è tedesca. Quella per la recitazione è per lei una passione che coltiva fin da giovanissima, quando inizia col prendere delle lezioni e imparare i rudimenti di questa arte. Una volta diplomata, poi, Valentina inizia a lavorare come modella, prendendo parte a sfilate e servizi fotografici.

Dopo essere apparsa nel 2010 nel video di Arriverà, noto brano dei Modà che arrivò anche sul palco della sessantunesima edizione del Festival di Sanremo, decide di continuare a studiare recitazione per poter lavorare come attrice, questa volta all’estero: a soli 19 anni Valentina si trasferisce a New York per quattro mesi e lì, nella Grande Mela, si iscrive e frequenta la Lee Strasberg Theatre and Film Institute. Quando torna in Italia è l’estate del 2012 e l’attrice partecipa a un laboratorio di Robert Castle a Vienna e a un seminario di Michael Margotta a Roma.

È con quest’ultimo che inizia poi a collaborare a Torino: per un mese il suo ruolo è quello di traduttrice nella produzione di uno spettacolo teatrale. Il 2013 è invece l’anno in cui la Bellè inizia a studiare al Centro sperimentale di cinematografia a Roma: dopo un iniziale rifiuto e dopo essere “migrata” a Londra per imparare l’inglese britannico e provare a entrare alla Royal Academy of Dramatic Art viene infatti richiamata dalla scuola perché una delle ragazze che aveva passato le selezioni ha rifiutato il posto.

Una volta ottenuto il diploma nella scuola della capitale, per Valentina inizia il lavoro. Ottiene infatti le prime parti nel mondo della televisione e del cinema: tra queste un piccolo ruolo ne La vita oscena, film drammatico in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2014 diretto da Renato De Maria, mentre in seguito Valentina è nel cast de La buca (2014) di Daniele Ciprì, nella serie poliziesca Squadra narcotici 2 e in Maraviglioso Boccaccio di Paolo e Vittorio Taviani nel 2015. Nello stesso anno è la protagonista della serie Rai Grand Hotel, dove è Adele Alibrandi. Nel 2014 vince il suo primo premio, quello come Miglior attrice protagonista al Roma Web Festival 7 per la partecipazione alla web series Under.

Nel 2016, ormai 24enne, la Bellè entra nel cast della serie tv italo-americana I Medici, dove veste i panni Lucrezia Tornabuoni, madre di Lorenzo de’ Medici, mentre nel 2017 lavora insieme a Luca Argentero e Giacomo Ferrara al film Il permesso – 48 ore fuori di Claudio Amendola.

Nel suo cv anche il ruolo di Nina in Amori che non sanno stare al mondo, film di Francesca Comencini. Nota anche la sua partecipazione in Sirene, fiction di Rai1 dove recita il ruolo della protagonista, Yara. Sul set di Una questione privata conosce Luca Marinelli, attore con il quale collabora in seguito nel film Fabrizio De André – Principe libero nel ruolo di Dori Ghezzi. Infine, nel 2018, Valentina partecipa anche alle riprese di Genius, fiction dedicata alla vita di Pablo Picasso interpretata da Antonio Banderas.

Vita privata e social

Appassionata di equitazione, pittura, canto e fotografia, Valentina è da anni fidanzata con Ludovico, giovane musicista che vive e lavora a Londra. “È molto importante avere una persona accanto perché dà forza, fa crescere. La possibile limitazione che segue dal vivere in due, paradossalmente, fa maturare, perché si cresce e si inizia a conoscersi nel profondo anche imparando a dire di no in tante occasioni”, sono le sue parole pronunciate nel corso di un’intervista.

Valentina ha un profilo Instagram seguito da più di 62mila follower dove pubblica scatti che la ritraggono nel suo quotidiano o mentre è a lavoro.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.