Una storia da cantare, l’omaggio ad Adriano Celentano in replica su Rai 1

Di Marco Nepi
Pubblicato il 1 Ago. 2020 alle 18:08
0
Immagine di copertina

Una storia da cantare, l’omaggio ad Adriano Celentano in replica su Rai 1

Questa sera, sabato 1 agosto 2020, va in onda in replica su Rai 1 – in prima serata – Una storia da cantare, uno spettacolo condotto da Enrico Ruggeri con Bianca Guaccero dall’Auditorium Rai di Napoli dedicato ai grandi cantautori italiani: la puntata di questa sera vede come protagonista Adriano Celentano.

Il Molleggiato è l’Elvis Presley della musica italiana, il primo a portare il vero rock’n’roll alle masse, in grado di mescolare divertimento, impegno, delirio, indipendenza, restando sulla breccia talmente tanti anni da non saper nemmeno più lui quanti sono. E capace di stracciare la concorrenza di tutti i suoi colleghi più giovani confermandosi come il Re. Una storia da cantare con Adriano Celentano va in onda a partire dalle 21.25, su Rai1.

Una storia da cantare Adriano Celentano: gli ospiti della serata

Ospiti della puntata in replica Gigi D’Alessio, Teo Teocoli, Elio, Noemi, Marisa Laurito, Paolo Belli, Fausto Leali, Raphael Gualazzi, Rocco Papaleo, Federico Zampaglione, Enzo Avitabile e Tony Esposito, Raimondo Todaro, Eugenio in Via Di Gioia, Eugenio Campagna e La Sierra. La prima volta che lo speciale è andato in onda era il 29 febbraio 2020.

Una storia da cantare Adriano Celentano: dove vederlo in tv

Dove vedere il programma Una storia da cantare? La seconda puntata con protagonista Adriano Celentano va in onda sabato 1 agosto 2020, alle ore 21:25, su Rai 1.

La rete ammiraglia di Viale Mazzini è disponibile al tasto 1 del telecomando del digitale terrestre e anche al tasto 501 per la versione HD.

Chi invece vuole seguire il programma in diretta streaming può farlo su RaiPlay, la piattaforma della Rai che mette a disposizione i contenuti che vanno in onda in tv anche per lo streaming. Potete guardarli tramite pc, smartphone e tablet.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.