Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Sanremo 2022, il non monologo di Sabrina Ferilli al Festival: testo integrale

Immagine di copertina

Sanremo 2022, il non monologo di Sabrina Ferilli al Festival: testo integrale

Co-conduttrice della quinta e ultima serata del Festival di Sanremo 2022, Sabrina Ferilli propone un monologo, anzi un “non monologo”: di seguito il testo integrale del discorso proposto dall’attrice sul palco dell’Ariston.

Io non ho monologhi stasera. Quando ho saputo che c’era questa possibilità delle domande me le sono fatte. E allora mi son chiesta: ma hai un monologo o un tema? Sono stati due anni molto duri dove di monologhi da soli ce ne siamo fatti anche tanti. Molti temi, anche molto belli, sono stati già toccati dalle mie bravissime colleghe. E allora mi sono chiesta cosa potessi dire. I temi sono tutti importanti, ma proprio perché sono così importanti i temi civili e sociali, diventava difficile fare una scaletta.

Per esempio si può parlare di famiglie, che è un tema che riguarda un po’ tutti. Di donne, che hanno tanto lavoro da fare. Il ruolo della donna all’interno della famiglia è articolato. Però poi mi sono detta, figli non ce l’ho, ho un marito benestante: perché dovrei andare sulle palle parlando di questo?

E allora parliamo di uomini. Ma anche lì ci ho pensato e poi ci ho rinunciato. E allora mi hanno consigliato: trattiamo un argomento che coinvolge tutti, la bellezza. Ma non la bellezza dell’asino, quella più profonda, quella interiore, la bellezza delle imperfezioni fisiche.

Ma io so’ quattro giorni che magno radici per entrare in questo vestito e non avevo la credibilità. Sai la bellezza capita: è vero che capita, ma ci si lavora pure parecchio sopra. E allora mi hanno suggerito: parliamo di amori, che è un argomento che coinvolge tutti più o meno. Di dipendenze amorose. Quello mi sembrava un argomento interessante, poi ho pensato che qui avevamo Amadeus che sui social ha un profilo di coppia: per scrivere a lui devi scrivere prima a Giovanna. Lo stesso Morando senza Anna non fa niente. E allora mi sono detta: non mi sembra il caso.

E allora perché non si parla di femminismo, di body positivity, l’inclusione: tutti argomenti estremamente importanti. Io penso che per parlare di questi argomenti, bisogna che lo faccia chi su questi argomenti si sporchi le mani veramente.

Io sono molto rispettosa delle competenze altrui e quindi trovo che ognuno deve parlare di quello che sa. E se non fosse così nel sottopancia avrei fatto scrivere attrice, virologa, esperta di calamità naturali, che sono i temi di cui parlano gli italiani sui social. Non c’è una persona che non sa parlare di tutto.

E quindi che fai non parli? Mi sono detta ma perché la presenza mia deve essere per forza legata a un problema. Cioè perché devo dare un senso oltre quello che sono per giustificare il fatto che sto qua. Io sto qua per il mio lavoro, per le mie scelte, per le mie amicizie.

E quindi io ho pensato che sto qui per questo, compresa la tenacia per prendermi quello che volevo. Credo che siano le cose più belle che possano accompagnare tutte le donne ovunque: la nostra storia.

Se io ho scelto questa strada non è che non sappia veramente cosa succeda. Non è che sono stolta e non mi renda conto di quante cose sono da cambiare. Semplicemente ho scelto questa strada della leggerezza perché come dice Calvino bisogna saper planare con un cuore senza macigni.

STREAMING E TV

Dove vedere il Festival di Sanremo 2022 e l’abito di Ana Mena in diretta tv e live streaming? Le cinque serate della kermesse canora andranno in onda dal 1 al 5 febbraio 2022 in prima serata tv (ore 20,30 circa) su Rai 1 (canale 1 o 501 – versione HD – del digitale terrestre). Sarà possibile seguire l’evento anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita (previa registrazione) RaiPlay.it che permette di seguire i programmi Rai da pc, tablet e smartphone. Sempre su RaiPlay si potranno recuperare sia la puntata sia le clip grazie alla funzione on demand. Il Festival di Sanremo 2021 sarà, ovviamente, trasmesso in diretta anche via radio su Rai Radio 2.

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO
Ti potrebbe interessare
TV / Isola dei Famosi 2022, eliminati: chi è stato eliminato oggi, 16 maggio
TV / Isola dei Famosi 2022, nomination: i concorrenti nominati oggi, 16 maggio
TV / Quarta Repubblica: ospiti e anticipazioni stasera, 16 maggio 2022
Ti potrebbe interessare
TV / Isola dei Famosi 2022, eliminati: chi è stato eliminato oggi, 16 maggio
TV / Isola dei Famosi 2022, nomination: i concorrenti nominati oggi, 16 maggio
TV / Quarta Repubblica: ospiti e anticipazioni stasera, 16 maggio 2022
TV / Chi era Antonio Maglio, il medico interpretato da Flavio Insinna in A muso duro
TV / Isola dei Famosi 2022: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 16 maggio
TV / A muso duro: quante puntate, durata e quando finisce
TV / A muso duro: la trama (storia vera) del film su Antonio Maglio (Flavio Insinna)
TV / A muso duro: il cast (attori) della fiction con Flavio Insinna
TV / A muso duro streaming e diretta tv: dove vedere il film-tv con Flavio Insinna
TV / Made in Sud 2022, anticipazioni (cast, conduttori e comici) della quinta puntata