Covid ultime 24h
casi +15.943
deceduti +429
tamponi +327.704
terapie intensive -51

Sanremo 2021: il testo di Mi sono innamorato di te, la canzone cantata da Gaia con Lous and The Yakuza

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 4 Mar. 2021 alle 17:57
0
Immagine di copertina

Sanremo 2021: il testo di Mi sono innamorato di te, la canzone cantata da Gaia con Lous and The Yakuza

MI SONO INNAMORATO DI TE TESTO – Nel corso della terza serata del Festival di Sanremo 2021 Gaia con Lous and The Yakuza canterà (cover) la canzone “Mi sono innamorato di te” di Luigi Tenco. Ma qual è il testo del brano? Eccolo:

Mi sono innamorato di te
Perché non avevo niente da fare
Il giorno volevo qualcuno da incontrare
La notte volevo qualcosa da sognare
Mi sono innamorato di te
Perché non potevo più stare solo
Il giorno volevo parlare dei miei sogni
La notte parlare d’amore
Ed ora che avrei mille cose da fare
Io sento i miei sogni svanire
Ma non so più pensare
A nient’altro che a te
Mi sono innamorato di te
E adesso non so neppur’io cosa fare
Il giorno mi pento d’averti incontrata
La notte ti vengo a cercare

Regolamento terza serata

Abbiamo visto il testo di Mi sono innamorato di te, la cover cantata da Gaia con Lous and The Yakuza al Festival di Sanremo 2021, ma qual è il regolamento della serata? La terza serata del Festival, come detto, sarà dedicata alle cover. I 26 Campioni in gara eseguiranno una canzone a scelta tra i grandi brani della storia della canzone d’autore. Gli artisti, che potranno esibirsi da soli oppure accompagnati da ospiti italiani o stranieri, verranno votati dai musicisti e dai coristi componenti l’orchestra del Festival. Al termine della serata verrà stilata una nuova classifica dei Campioni determinata dalla media tra le percentuali di voto ottenute durante la serata delle cover quelle ottenute nelle serate precedenti.

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2021

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.