Covid ultime 24h
casi +16.232
deceduti +360
tamponi +364.804
terapie intensive -55

Sanremo 2021: il testo di Io che amo solo te, la canzone cantata da Orietta Berti con La Deva

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 4 Mar. 2021 alle 17:58
0
Immagine di copertina

Sanremo 2021: il testo di Io che amo solo te, la canzone cantata da Orietta Berti con La Deva

IO CHE AMO SOLO TE TESTO – Nel corso della terza serata del Festival di Sanremo 2021 Orietta Berti con La Deva canterà (cover) la canzone “Io che amo solo te” di Sergio Endrigo. Ma qual è il testo del brano? Eccolo:

C’è gente che ha avuto mille cose,
Tutto il bene, tutto il male del mondo.
Io ho avuto solo te
E non ti perderò,
Non ti lascerò
Per cercare nuove avventure.
C’è gente che ama mille cose
E si perde per le strade del mondo.
Io che amo solo te,
Io mi fermerò
E ti regalerò
Quel che resta
Della mia gioventù.
Io ho avuto solo te
E non ti perderò,
Non ti lascerò
Per cercare nuove illusioni.
C’e’ gente che ama mille cose
E si perde per le strade del mondo.
Io che amo solo te,
Io mi fermerò
E ti regalerò
Quel che resta
Della mia gioventù.

Regolamento terza serata

Abbiamo visto il testo di Io che amo solo te, la cover cantata da Orietta Berti e La Deva al Festival di Sanremo 2021, ma qual è il regolamento della serata? La terza serata del Festival, come detto, sarà dedicata alle cover. I 26 Campioni in gara eseguiranno una canzone a scelta tra i grandi brani della storia della canzone d’autore. Gli artisti, che potranno esibirsi da soli oppure accompagnati da ospiti italiani o stranieri, verranno votati dai musicisti e dai coristi componenti l’orchestra del Festival. Al termine della serata verrà stilata una nuova classifica dei Campioni determinata dalla media tra le percentuali di voto ottenute durante la serata delle cover quelle ottenute nelle serate precedenti.

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2021

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.