Covid ultime 24h
casi +13.447
deceduti +476
tamponi +304.990
terapie intensive -67

Sanremo 2021, quanto guadagnano i musicisti dell’orchestra

Di Antonio Scali
Pubblicato il 2 Mar. 2021 alle 17:40
131
Immagine di copertina

Sanremo 2021, quanto guadagnano i musicisti dell’orchestra: gli stipendi

Guardando il Festival di Sanremo 2021 molti di voi si staranno chiedendo quanto guadagnano i musicisti e i maestri che compongono l’orchestra? Quali gli stipendi? Questo è senz’altro un Festival inedito e che passerà alla storia per essere il primo (e speriamo l’unico) in epoca Covid. Al teatro Ariston non è presente il pubblico in sala, mentre quanto meno ci saranno i musicisti e i direttori d’orchestra per suonare dal vivo e accompagnare i 26 Big e gli otto giovani delle Nuove Proposte. Ma quanto guadagnano? Qual è il loro cachet e stipendio?

Iniziamo col dire che si tratta di oltre 60 maestri e orchestrali che compongono l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, integrata da altri professionisti, come la sezione ritmica della Rai. Ci saranno poi i direttori, e ogni cantante può scegliere il suo. Tra questi ci sarà anche l’amatissimo Beppe Vessicchio, un simbolo irrinunciabile al Festival di Sanremo. Non si hanno al momento notizie precise su qual è lo stipendio e quanto guadagnano gli orchestrali. Ricordiamo però che lo scorso anno ci furono aspre polemiche, come vi avevamo raccontato, dopo la denuncia dei sindacati secondo cui i musicisti dell’orchestra guadagnavano appena 50 euro al giorno.

Una cifra, considerata l’altra preparazione e professionalità dei maestri, che stride con gli stipendi ben più cospicui di ospiti e conduttori. “Ricchi cachet per artisti famosi e paghe vergognose per altri professionisti. Cinquanta euro al giorno è il compenso di molti musicisti che si esibiranno da oggi sul palco dell’Ariston”, aveva denunciato durante Sanremo 2020 la segretaria nazionale Slc Cgil Emanuela Bizi. “Prove estenuanti e tempi di lavoro interminabili: dalle 10 del mattino fino a fine diretta, spesso dopo la mezzanotte. Sono condizioni inaccettabili che – sottolinea la dirigente sindacale – svelano, ancora una volta, come dietro luci sfavillanti e giacche doppiopetto il mondo dello spettacolo in Italia non riconosca il lavoro degli artisti anche se, proprio sulle loro capacità e competenze, mette in piedi fruttuosi business”.

Turni estenuanti dunque, di oltre 10 ore al giorno, e uno stipendio piuttosto modesto, tanto che solo un quarto dell’Orchestra sinfonica stabile di Sanremo aveva deciso di prendere parte allo scorso Festival. La speranza ovviamente è che la situazione nel frattempo sia migliorata e che al Festival di Sanremo 2021 i musicisti dell’orchestra vengano pagati adeguatamente.

Sanremo 2021, quanto guadagnano Amadeus e gli ospiti

Il direttore artistico e conduttore della 71esima edizione dovrebbe guadagnare sui 500-600.000 euro, in linea con gli stipendi degli ultimi anni. Al suo fianco, nel ruolo di co-conduttore, il suo amico Fiorello. Lo showman, secondo alcune indiscrezioni, dovrebbe guadagnare 50.000 a serata per un totale di 250.000 euro. Stessa cifra anche per Zlatan Ibrahimovic: il campione del Milan sarà ospite fisso nel corso delle cinque serate di Sanremo 2021. Per Ibra però la cifra sale a ben 2 milioni se consideriamo anche i compensi degli sponsor. Il cachet di Elodie, co-conduttrice di una sola serata, dovrebbe aggirarsi intorno ai 25.000 euro, stesso compenso previsto l’anno scorso per Diletta Leotta, Rula Jebreal e Francesca Sofia Novello. Non si hanno ancora indiscrezioni sugli stipendi di Achille Lauro, presente in tutte le serate con i suoi “quadri”, e la modella Naomi Campbell, presente la prima serata del Festival.

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2021

131
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.