Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Sanremo 2021, cosa è successo nella prima serata del Festival

Immagine di copertina

Sanremo 2021, cosa è successo nella prima serata del Festival. Riassunto

Finalmente, dopo le inevitabili polemiche e i tanti dubbi causati dal Covid, il Festival di Sanremo 2021 è iniziato. “La normalità è una cosa straordinaria, e proprio per questo abbiamo lavorato in maniera straordinaria”, dice Amadeus, in una breve riflessione su questa 71esima edizione che di certo passerà alla storia. Fa poi il suo ingresso in un Ariston vuoto Fiorello, che canta Grazie dei fiori con un lungo mantello floreale, strappandoci qualche risata. Lo showman siciliano ironizza a modo suo sul teatro vuoto: “Queste poltrone mi daranno tanta soddisfazione. Su i braccioli! Giù i braccioli! Finalmente potete godervi il Festival. Una poltrona senza culo è come Zingaretti senza la D’Urso”. Oggettivamente vedere l’Ariston vuoto fa una certa impressione, e gli applausi registrati non sono il massimo.

Dopo le presentazioni di rito, la musica finalmente riparte e diventa protagonista. Si comincia dai Giovani, con i primi quattro cantanti delle Nuove Proposte: Gaudiano, Elena Faggi, Avincola e Folcast. A passare il turno ed accedere alla finale di venerdì sono Gaudiano e Folcast. Prima di dare il via alla sfida dei Big (nella prima serata si sono esibiti i primi 13 in gara), sul palco c’è spazio per Diodato, che porta la sua meravigliosa Fai rumore, la canzone vincitrice della scorsa edizione del Festival. Sembra passata una vita. Una bella idea di Amadeus che speriamo possa diventare un’abitudine consolidata in futuro.

La co-conduttrice è Matilda De Angelis, giovane e promettente attrice, che il pubblico ha apprezzato per la sua partecipazione alla serie di successo The Undoing. Matilda si dimostra a suo agio su un palco impegnativo come quello dell’Ariston, scherza con Amadeus, canta con Fiorello ed è autoironica. Una rivelazione, promossa. C’era molta curiosità per la presenza di Zlatan Ibrahimovic. Cosa farà il campione del Milan a Sanremo, ci si chiedeva alla vigilia? Non abbiamo trovato ancora una risposta. Il calciatore recita un discreto monologo in cui detta le regole del “Festival di Zlatan”, fa la parodia di se stesso e porta avanti una serie di pause alla Celentano.

Doveroso e commovente il momento con Alessia Bonari, l’infermiera simbolo della lotta al Covid, tramite la quale diciamo tutti grazie ai medici e agli operatori sanitari per quanto fatto in questi mesi. La super-ospite di questa prima serata di Sanremo 2021 è invece Loredana Berté, che propone un medley delle sue più belle canzoni, da Mare d’inverno a Non sono una signora, per poi presentare in anteprima il nuovo singolo Figlia di. Spacca tutto. La vera Big, un altro livello. Ci si aspettava qualcosa in più da Achille Lauro, che in versione “messianica” presenta il suo primo quadro di questo Festival. Ma l’effetto sorpresa dello scorso anno manca.

Veniamo alla sfida dei Big. Bella la canzone di Arisa, scritta da Gigi D’Alessio, e lei è sempre intonatissima. Tra i favoriti della vigilia la coppia Colapesce-Di Martino, probabilmente poco noti al grande pubblico, che confezionano un brano gradevole e da podio, impreziosito dalle coreografie di una pattinatrice. Tanta grinta ed energia (anche troppe) nel pezzo e nell’esibizione di Aiello, ma Arsenico era un’altra cosa. Altri papabili alla vittoria sono Fedez (con autotune) e Francesca Michielin, che tornano a collaborare a qualche anno di distanza da successi come Magnifico e Il cigno nero. Visibilmente emozionato il marito di Chiara Ferragni. Gazzé fa un pezzo alla Gazzé, vestito da Leonardo Da Vinci (o se preferite da Silente di Harry Potter). Sensuale e scritto bene il brano di Noemi, meritatamente tra i candidati al podio anche perché è un pezzo in pieno stile sanremese. Brava e bella. Madame, la più giovane in gara, si presenta a piedi nudi e dimostra a tutti il suo talento alzando l’asticella della gara.

Energia allo stato puro per i Maneskin, che si mangiano il palco come pochi. Discreta ma non ai livelli di Rose Viola la canzone di Ghemon. Scanzonati e affiatati i Coma_Cose, elegante e sexy Annalisa, anche se il pezzo sembra deboluccio. Chiudono Francesco Renga e Fasma. A fine serata viene mostrata la classifica data dai voti della giuria demoscopica: Prima Annalisa, seguono Noemi, Fasma e la coppia Francesca Michielin e Fedez; in coda Aiello, Ghemon e Madame. In generale qualche incertezza vocale non è mancata, ma probabilmente c’era anche da aspettarselo visto il momento e i lunghi mesi di inattività.

Tra i momenti di questa prima serata che resteranno negli annali della tv e del Festival sicuramente quelle poltrone desolatamente vuote dell’Ariston che stringono il cuore. Per fortuna c’è Fiorello, che si conferma un fuoriclasse, capace di improvvisare e di sdrammatizzare, anche nei momenti più difficili. La coppia con Amadeus è consolidata e vincente. Non è facile portare avanti uno show in queste condizioni: la loro intesa, frutto di una sincera amicizia, è stata il valore aggiunto della scorsa edizione e lo può essere anche di questo, complicato, Sanremo 2021.

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2021

Ti potrebbe interessare
TV / Femminicidi, Barbara Palombelli si scusa: “Non mi sono spiegata bene”
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 20 settembre 2021 | Trono Classico e Over
TV / Ascolti tv domenica 19 settembre: Da grande, Scherzi a parte, Controcorrente
Ti potrebbe interessare
TV / Femminicidi, Barbara Palombelli si scusa: “Non mi sono spiegata bene”
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 20 settembre 2021 | Trono Classico e Over
TV / Ascolti tv domenica 19 settembre: Da grande, Scherzi a parte, Controcorrente
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Federica Pellegrini. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo ad Al Bano. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Mario Giordano. Il video
TV / Da grande: anticipazioni e ospiti della prima puntata
TV / Chi è Ludovica Sauer, la moglie di Alessandro Cattelan
TV / Da grande: quante puntate, durata e quando finisce lo show di Alessandro Cattelan
TV / Scherzi a parte 2021: anticipazioni e vittime della puntata di oggi, 19 settembre