Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Ognuno è perfetto: la trama della fiction di Rai 1

Di Marco Nepi
Pubblicato il 16 Dic. 2019 alle 16:55
0
Immagine di copertina

Ognuno è perfetto: la trama della fiction

Oggi, lunedì 16 dicembre 2019, su Rai 1 va in onda la prima puntata della fiction Ognuno è perfetto con Edoardo Leo e la regia di Giacomo Campiotti. Ma qual è la trama della serie tv? Di cosa parla? Vediamolo insieme.

Ognuno è perfetto è ambientata a Torino e, liberamente ispirata alla serie belga Tytgat Chocolat. La serie racconta la storia di Rick (Gabriele Di Bello), ragazzo di 24 anni con la Sindrome di Down che ha un desiderio: come tutti i suoi coetanei è stufo di “rimbalzare” da un tirocinio all’altro e vuole trovare un vero lavoro che lo renda economicamente autonomo.

I PROGRAMMI DI RAI 1

Suo padre Ivan (Edoardo Leo), invece, il lavoro ha deciso di lasciarlo per potersi dedicare a Rick a 360 gradi: per tale ragione ha da poco ceduto la sua attività e in questo modo consente anche alla moglie Alessia (Nicole Grimaudo) di riprendere la sua carriera.

Un giorno, grazie all’aiuto di un amico, Rick riesce a trovare lavoro nel reparto packaging dell’Antica Cioccolateria Abrate, una piccola azienda diretta da Miriam (Cristiana Capotondi) e fondata dalla famiglia di sua madre Emma (Piera degli Esposti). Creato da Miriam, il reparto packaging è affidato a uno straordinario gruppo di ragazzi disabili con i quali Rick fa subito amicizia, ma non solo.

Oltre all’amicizia Rick troverà infatti anche l’amore: tra i suoi nuovi colleghi c’è Tina e tra loro si creerà un’intesa magica. Grazie alla serenità trovata sul lavoro e in amore, Rick riuscirà ad affrontare con molto più equilibrio la separazione dei genitori resasi ormai inevitabile.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SU OGNUNO È PERFETTO

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.