Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Lite in diretta tv tra Lilli Gruber e Nicola Morra (M5S): “Io faccio le domande e lei mi deve rispondere”

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 13 Giu. 2019 alle 12:04 Aggiornato il 13 Giu. 2019 alle 12:08
0
Immagine di copertina

Lilli Gruber Morra lite – Durante l’ultima puntata del programma tv Otto e Mezzo, in onda su La7, è andato in scena un duro battibecco tra la conduttrice Lilli Gruber e il senatore del M5S Nicola Morra, presidente della Commissione parlamentare antimafia.

“Io le devo fare delle domande e lei mi deve rispondere”, ha sbottato a un certo punto la giornalista.

Morra era stato invitato in studio per discutere della giornata politica, segnata tra le altre cose dall’arresto per corruzione dell’ex deputato Paolo Arata e dalla convocazione “urgente” in Commissione antimafia inviata dallo stesso Morra al vicepremier della Lega Matteo Salvini.

Gruber e Morra si sono scontrati, in particolare, sul tema del condono, dopo che Salvini ha ipotizzato l’introduzione di una imposta sulle cassette di sicurezza che consenta di mettere in circolo i soldi in esse contenuti.

“Questa legge elettorale ha costretto forze ben diverse a trovare un perimetro ben recintato su cui trovare la convergenza su alcune misure. Che si pongono l’obiettivo, dal mio punto di vista, di combattere sempre più l’economia del nero”, ha osservato Morra.

“Se continuate ad andare avanti con i condoni, tanti auguri senatore Morra. Salvini ne ha annunciato uno nuovo ieri”, ha replicato Gruber facendo riferimento proprio alla proposta dell’imposta sulle cassette di sicurezza [cosa c’è da sapere a riguardo].

I due hanno continuato a battibeccare, fin quando Morra non ha accennato all’operato dei precedenti governi. Al che Gruber lo ha bruscamente interrotto: “Lei non mi deve ricordare niente, io le devo fare delle domande e lei mi deve rispondere”.


Lilli Gruber Morra lite – Di seguito lo scambio di battute completo tra Morra e Gruber.

Morra: “Questa legge elettorale ha costretto forze ben diverse a trovare un perimetro ben recintato su cui trovare la convergenza su alcune misure. Che si pongono l’obiettivo, dal mio punto di vista, di combattere sempre più l’economia del nero”.

Gruber: “Se continuate ad andare avanti con i condoni, tanti auguri senatore Morra. Salvini ne ha annunciato uno nuovo ieri”.

Morra: “Io accetto l’ironia…”.

Gruber: “Non è per niente ironico per le persone in Italia che pagano le tasse e vedono continuamente condoni”.

Morra: “I precedenti governi…”

Gruber: “I precedenti governi non hanno fatto condoni, tanto per cominciare”.

Morra: “Forse c’è qualche problema di memoria, le voglio ricordare che per esempio…”.

Gruber: “Lei non mi deve ricordare niente, io le devo fare delle domande e lei mi deve rispondere”.

Morra: “Le voglio ricordare che per esempio noi stiamo lavorando a una legge sul conflitto d’interessi che…”.

Gruber: “Che c’entra adesso il conflitto di interessi? Io le sto chiedendo una cosa sul condono”.

Morra: “Gli italiani devono essere aiutati a capire che a furia di condoni questo paese non avrà via di scampo”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.