Covid ultime 24h
casi +17.657
deceduti +344
tamponi +320.892
terapie intensive -15

Laura Pausini ospite a Sanremo 2021: biografia, canzoni, carriera, compagno, Golden Globe e cachet per il Festival

Di Antonio Scali
Pubblicato il 3 Mar. 2021 alle 18:14
0
Immagine di copertina

Laura Pausini ospite a Sanremo 2021: biografia, canzoni, carriera, compagno, Golden Globe, figlia e cachet per il Festival

Laura Pausini è ospite del Festival di Sanremo 2021 nella serata di mercoledì 3 marzo 2021, dopo l’annuncio della prestigiosa vittoria ai Golden Globe con il brano ‘Io sì (Seen)’ per la categoria Miglior canzone originale. Un grande orgoglio per una delle cantanti italiane più conosciute e premiate all’estero, che per l’occasione sarà questa sera sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo 2021. Ma qual è la carriera, le canzoni, la vita privata e il compagno di Laura Pausini? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Biografia e carriera

Nata a Faenza il 16 maggio 1974, l’artista cresce a Solarolo, un piccolo paese di provincia della campagna romagnola. Appassionata di musica sin da piccola, affina la sua voce tra il coro della chiesa e i concerti di pianobar in giro per l’Emilia. Il padre, Fabrizio, è un cantante di piano bar. Nella sua straordinaria carriera ha venduto oltre 70 milioni di dischi in tutto il mondo.

La svolta arriva proprio sul palco del Festival di Sanremo, dove torna oggi a seguito della vittoria ai Golden Globe, quando nel 1993 tra le Nuove proposte porta La solitudine. Il brano lo dedicò a Marco, il suo primo grande amore, ma che la lasciò in un modo tremendo, baciando un’altra ragazza davanti a tutti. Il successo sul palco dell’Ariston le permise di farsi conoscere sia in Italia che all’estero e scalare le classifiche musicali. In particolare ha sempre avuto un grande seguito in America Latina e in Spagna.

Nel 1994 partecipa di nuovo al Festival di Sanremo (nella sezione Big) con il brano Strani amori e si classifica al terzo posto. Nel 2001 Laura Pausini partecipa nuovamente al Festival di Sanremo in qualità di super ospite. Nel 2003 duetta con alcuni artisti internazionali, tra cui Céline Dion, Mariah Carey, Ricky Martin e Shakira in Todo para ti, canzone scritta e interpretata da Michael Jackson per le famiglie delle vittime dell’attentato di New York dell’11 settembre 2001. Nel 2006 diventa la prima cantante italiana a ricevere un Grammy Award.

Il 21 giugno 2009 la cantante riunisce per la prima volta le donne della musica italiana per raccogliere fondi a favore dei terremotati dell’Abruzzo. L’evento si chiama Amiche per l’Abruzzo ed è tenuto allo stadio San Siro di Milano: partecipano oltre 55 mila persone e gli incassi devoluti ammontano ad oltre 1 milione di euro.

Nel 2014 riceve il premio World Music Awards per i suoi 20 anni di carriera. Nel 2014 conduce un programma incentrato sulla sua vita e carriera per Rai Uno. Nel 2016 la vediamo su Rai Uno con il programma Laura & Paola, condotto insieme a Paola Cortellesi. Laura Pausini è stata nel luglio 2018 la prima donna ad esibirsi in una location unica: il Circo Massimo di Roma. Nella sua carriera ha collaborato con artisti del calibro di Madonna, Phil Collins, Ricky Martin, Luciano Pavarotti, Julio Iglesias, Andrea Bocelli, Michael Bublé, Ennio Morricone e Shakira.

Tra i principali riconoscimenti ricevuti, nel 2010 la nota rivista americana Billboard ha inserito il suo album Similares (simili in italiano) tra i 50 migliori album latini del decennio duemiladieci. Nel 2006 è stata insignita del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana da Carlo Azeglio Ciampi, mentre nel 2013 del titolo di Ambasciatrice dell’Emilia-Romagna nel mondo.

Vita privata: il compagno e la figlia di Laura Pausini

Per quanto riguarda la vita privata di Laura Pausini, dal 2005 ha una relazione con Paolo Carta, suo compagno, chitarrista e produttore artistico, già separato e con tre figli. Il 13 febbraio 2013 nasce Paola, la figlia di Laura Pausini e Paolo Carta, un dono tanto desiderato e atteso: la cantante infatti non ha mai nascosto la sua difficoltà a rimanere incinta. Il nome di sua figlia Paola lo ha scelto perché contiene la parte iniziale del nome del suo compagno e il suo. Prima di conoscere Paolo Carta, ha avuto altre relazioni. Dal 1993 al 2001 con il suo produttore-manager Alfredo Cerruti jr. Tra il 2002 e il 2004 è stata fidanzata con il suo nuovo manager Gabriele Parisi.

Stipendio

Quanto guadagna Laura Pausini? Qual è il suo patrimonio? Pare che l’artista emiliana, diventata famosa con il singolo “La Solitudine”, sia la cantante più pagata al mondo. Durante la sua carriera Laura ha venduto più di 70 milioni di dischi e conquistato ben 225 dischi di platino. Nel 2019 la Pausini è risultata al primo posto fra le 10 cantanti più pagate al mondo nella classifica di People With Money. Ma quanto guadagna Laura Pausini? Pare che l’artista guadagni circa 82 milioni di dollari l’anno, circa 74 milioni di euro.

Nel compilare questa lista People With Money ha preso in considerazione diversi fattori: le retribuzioni anticipate, la partecipazione agli utili, i residui, il supporto e il lavoro pubblicitario. Secondo la rivista, la cantante avrebbe un patrimonio netto stimato di 245 milioni di dollari. Niente male…

Tale cifra non è frutto solo degli incassi conquistati con la musica e la tv. La cantante infatti possiede diversi ristoranti e ha lanciato una linea di abbigliamento e accessori tutta sua per bambini e adulti, disponibile su uno store online col suo nome.

Cachet Sanremo 2021

Quanto è stata pagata (cachet) Laura Pausini per partecipare al Festival di Sanremo 2021 come ospite? Una risposta ufficiale (non avendone parlato né l’organizzazione del Festival né la diretta interessata) non c’è. Secondo diversi rumors, agli ospiti è stato riconosciuto un gettone di circa 25 mila euro. Ma, come detto, è solo un’ipotesi.

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2021

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.