Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Karol – Un uomo diventato Papa: la trama (riassunto) del film

Immagine di copertina

Karol – Un uomo diventato Papa: la trama del film su Giovanni Paolo II

Stasera, 21 aprile 2020, alle ore 21,20 su Canale 5 va in onda Karol – Un uomo diventato Papa, film o meglio miniserie televisiva sulla vita di papa Giovanni Paolo II di coproduzione italo-polacca composta di due puntate di 90′ ciascuna. Ma cosa racconta Karol – Un uomo diventato Papa? Qual è la trama (riassunto)? Di seguito tutte le informazioni nel dettaglio.

Trama

La prima puntata di Karol – Un uomo diventato Papa inizia a Cracovia nel 1939, all’epoca dello scoppio della seconda guerra mondiale esplosa dopo l’invasione tedesca della Polonia. Il giovane studente universitario Karol Wojtyła, appassionato di teatro, è testimone della feroce repressione antislava e antisemita attuata dal governatore generale della Polonia occupata il generale delle SS Hans Frank.

Karol, contrario a seguire i suoi amici nella lotta armata clandestina, si impegna attraverso il teatro a difendere la cultura e i valori etici ai quali crede. Il suo esempio è don Tomasz Zaleski (nella realtà Maximilian Kolbe), amico d’infanzia e adesso coraggioso uomo di Chiesa, che finirà giustiziato dai nazisti insieme a un soldato pentito, mentre il padre di Karol si ammala e muore. Questa, e tante altre morti di giovani innocenti, spingeranno Karol ad entrare in seminario dopo una profonda crisi spirituale, dovuta a un incidente contro una camionetta tedesca.

La seconda puntata del film Karol – Un uomo diventato Papa segue le vicende di Wojtyła nel secondo dopoguerra fino all’elezione a Pontefice. Il regime filosovietico instauratosi in Polonia tiene sott’occhio Wojtyła e il suo impegno tra i giovani come docente di Etica all’Università. Tra i suoi allievi c’è anche Adam Zielinski, inviato in realtà dal partito a spiare le sue mosse e riferirle al dirigente comunista Julian Kordek.

Wojtyła viene nominato vescovo e in tale veste appoggia le proteste operaie contro le dure condizioni di vita imposte dal governo. Nel 1978, dopo la morte inattesa di Giovanni Paolo I, in carica da solo 33 giorni, Wojtyła viene eletto Papa con il nome di Giovanni Paolo II e il resto è storia.

Dove vedere Karol – Un uomo diventato Papa in tv e streaming

Abbiamo visto la trama (riassunto) del film Karol – Un uomo diventato Papa che racconta la storia di Giovanni Paolo II, ma dove è possibile vedere la miniserie in tv e live streaming? La miniserie tv va in onda oggi, 21 aprile 2020, alle ore 21,20 su Canale 5. Sarà possibile seguirla anche in live streaming tramite la piattaforma MediasetPlay.it.

Ti potrebbe interessare
TV / Amici 2021, vincitore: chi ha vinto la finale del talent di Maria De Filippi
TV / Amici 2021, eliminati: chi è stato eliminato oggi (finale serale)
TV / Sapiens – Un solo pianeta: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 15 maggio
Ti potrebbe interessare
TV / Amici 2021, vincitore: chi ha vinto la finale del talent di Maria De Filippi
TV / Amici 2021, eliminati: chi è stato eliminato oggi (finale serale)
TV / Sapiens – Un solo pianeta: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 15 maggio
TV / Finale Amici 2021: come si vota per i finalisti, numeri televoto e regolamento
TV / Io non mi arrendo: il cast (attori) completo della miniserie tv
TV / Amici 2021: anticipazioni, concorrenti e ospiti della puntata finale (serale)
TV / Chi era Roberto Mancini (Marco Giordano), raccontato in Io non mi arrendo
TV / Madagascar 3: tutto quello che c’è da sapere sul film d’animazione
TV / Io non mi arrendo: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Mangia prega ama: tutte le informazioni sul film nel dettaglio