Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Jumanji – Benvenuti nella giungla: la trama e il finale del film

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 5 Ott. 2020 alle 18:00
0
Immagine di copertina

Jumanji – Benvenuti nella giungla: la trama e il finale del film

JUMANJI – BENVENUTI NELLA GIUNGLA TRAMA – Stasera in tv, su Rai 2, alle ore 21,20 va in onda Jumanji – Benvenuti nella giungla, film del 2017 con Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan che racconta le avventure dei protagonisti in un videogioco. Ma vediamo insieme la trama: nel 1996 un uomo, mentre fa jogging sulla spiaggia, trova il gioco in scatola Jumanji, dove era finito in precedenza dopo che Alan Parrish e Sarah Whittle, dopo averci giocato, lo avevano buttato in un torrente, una volta scampati alle disavventure del gioco. Stupito, decide di portarlo a casa per il figlio Alex, che però perde subito ogni interesse dopo aver notato che si tratta di un gioco in scatola. Durante la notte il gioco, per attirare l’attenzione di Alex, si trasforma in un videogioco e Alex comincia a giocarci, venendo trascinato al suo interno, come tutti coloro che cominciano a giocare a Jumanji. Venti anni dopo, nel 2016, quattro ragazzi frequentanti la scuola superiore finiscono in punizione: la bella e vanitosa Bethany Walker per aver usato il cellulare in classe durante una verifica, la timida Martha Kaply per esser stata indisponente verso il coach Webb durante la lezione di ginnastica, mentre il nerd Spencer Gilpin e il suo ex migliore amico, il giocatore di football Anthony “Fridge” Johnson, per aver barato in un compito. La punizione inflitta dal preside consiste nello svuotare la cantina della scuola che dovrà essere convertita in una nuova aula informatica. Mentre puliscono, Spencer e Anthony trovano, in una vecchia scatola di cose donate all’istituto, il videogioco Jumanji. I quattro ragazzi cominciano a giocarci e ognuno sceglie un personaggio, ma notano che uno di questi (Jefferson “Idrovolante” McDounough) non è disponibile. I quattro ragazzi dopo aver scelto il personaggio vengono risucchiati nel videogioco e inizia l’avventura…

Il finale (attenzione: SPOILER)

Abbiamo visto la trama, ma come finisce (il finale) Jumanji – Benvenuti nella giungla in onda su Rai 2? I 4 ragazzi convincono Alex, un ragazzo trovato nel gioco, ad unirsi a loro e lui li accompagna a una vecchia stazione piena di mezzi di trasporto, e dovranno introdursi all’interno e rubarne uno in modo da potere attraversare il fiume e raggiungere la statua del Giaguaro. Mentre Martha cerca di distrarre i soldati di guardia, Spencer, Anthony e Bethany capiscono che Alex era il ragazzino scomparso 20 anni prima. Alex rimane confuso dalla brutta notizia, avendo perso la cognizione del tempo pensando di aver trascorso solo qualche mese dentro Jumanji, e cerca di riprendersi. Martha riesce a stendere le guardie e il gruppo entra così nella base da cui ruba un elicottero. Una volta scesi a terra, Alex viene punto da una zanzara (una delle sue debolezze nel gioco) perdendo così la sua ultima vita; Bethany però tramite la respirazione bocca a bocca riesce a dare una delle sue vite ad Alex, facendolo sopravvivere. Il gruppo raggiunge la statua del dio che è sorvegliata da un branco di giaguari; Spencer cerca di aggirarli arrampicandosi sugli alberi, ma viene spaventato da uno scoiattolo, cade a terra dove viene aggredito dai felini perdendo una vita. Dopo un attimo di scoraggiamento il gruppo segue le direttive di “Fridge” e, in un’azione coordinata, riesce a intrappolare i giaguari. Martha, Alex e Spencer raggiungono la base della statua, ma vengono fermati da Van Pelt che ha preso in ostaggio Bethany e la minaccia con una pistola intimando Spencer di consegnargli la pietra. Improvvisamente irrompe Anthony in sella a un elefante, salvando Bethany, e dando una possibilità a Spencer di raggiungere la cima della statua. Immediatamente l’equilibrio in Jumanji ritorna, Van Pelt muore scomparendo e fa la sua ricomparsa Nigel che, complimentandosi coi giocatori, consente loro di tornare nel mondo reale. Spencer, Martha, Bethany e Anthony ricompaiono nel seminterrato della scuola e, ritornando alle loro case, incontrano un quarantenne Alex che racconta di essere ricomparso nel 1996 e che sposatosi, ha avuto due figli, di cui una chiamata Bethany, come la ragazza che gli ha salvato la vita. Alla fine della storia Spencer e Martha capiscono di essere innamorati, e decidono perciò di restare insieme. Poi i 4 ragazzi distruggono insieme il gioco Jumanji con una palla da bowling…

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.