Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Indiana Jones e l’ultima crociata: trama, cast e streaming del film in onda su Rete 4

Di Marco Nepi
Pubblicato il 9 Nov. 2019 alle 17:25 Aggiornato il 9 Nov. 2019 alle 18:03
0
Immagine di copertina

Indiana Jones e l’ultima crociata: trama, cast e streaming

Questa sera, sabato 9 novembre 2019, su Rete 4 va in onda Indiana Jones e l’ultima crociata (Indiana Jones and the Last Crusade), film del 1989 diretto da Steven Spielberg, nonché terzo episodio cinematografico della tetralogia di Indiana Jones. Un film cult con un cast straordinario. Ma qual è la trama? Dove è stato girato? Di seguito tutto quello che c’è da sapere su Indiana Jones e l’ultima crociata.

La trama

Utah, nel 1912. Indiana Jones, giovane scout, cerca di impedire che la croce d’oro di Coronado cada in mano di alcuni trafficanti di reperti. La strappa dalle mani dei criminali con lo scopo di consegnarla alle autorità affinché possa stare in un museo, e dopo un duro inseguimento, giunge a casa.

Il padre è però troppo preso dai suoi appunti per ascoltarlo, e il giovane è costretto a rendere la croce ai trafficanti poiché, come si viene a scoprire, lo sceriffo, sopraggiunto a casa sua, è dalla loro parte, e li riconoscerà quali “legittimi proprietari” del manufatto.

Nel 1938, ventisei anni dopo, sulla costa portoghese un ormai adulto Indiana Jones lotta nuovamente per la croce, ma questa volta riesce a recuperarla, portarla al college dove insegna e mostrarla all’amico Marcus Brody.

Dopo poco Jones viene contattato dal miliardario Walter Donovan affinché lo aiuti nella ricerca del Santo Graal, il calice usato da Gesù nell’Ultima Cena e nel quale fu raccolto il sangue del Redentore. Le ricerche del mitico reperto vengono interrotte dalla misteriosa sparizione di uno degli archeologi impegnati: Henry Jones Sr., padre di Indiana.

Partito per Venezia, Indy fa la conoscenza dell’archeologa Elsa Schneider, con la quale raggiunge notevoli risultati in merito alla ricerca. A rallentarli però la “Fratellanza della Spada Cruciforme”, un gruppo segreto che protegge il Graal; da Kazim, il loro capo, Indy apprende che il padre è tenuto prigioniero dai nazisti nel castello di Brunwald, al confine tra Austria e Germania.

Dopo aver scoperto il doppio gioco di Elsa – in realtà in combutta coi nazisti – Indy libera l’anziano professore, scoprendo in seguito che è stato il Reich tedesco a mettere a capo Donovan della missione di recupero del Graal. Jones riesce a fuggire insieme al padre, non prima di aver recuperato a Berlino l’importante libretto di appunti del padre.

Giunti nell’antico tempio di Alessandretta, dove è custodito il Graal, i due devono nuovamente confrontarsi con i tedeschi e con Donovan, interessato al calice per l’immenso potere che ne deriverebbe, che ha già mandato a morire tre dei suoi uomini.

Minacciato da Donovan, che ha ferito gravemente il padre, Indy è costretto ad affrontare tre difficili prove per raggiungere la stanza del Graal e salvare la vita al genitore; superatele, si trova faccia a faccia con il cavaliere crociato che da 700 anni custodisce il calice, il quale gli propone l’ultimo enigma: tra tante coppe nella stanza, deve sceglierne una, per poi berci, il vero Graal. Pena di un eventuale errore è la morte. Il sopraggiunto Donovan sbaglia e muore, mentre Indy riesce nell’impresa e salva il padre.

Ma non finisce qui: il calice non può uscire dal tempio. Elsa, cercando di portarlo via, precipita in un crepaccio apertosi improvvisamente nel pavimento e perde la vita. Indiana, caduto a sua volta nel crepaccio, è costretto a scegliere tra la salvezza e il Graal: il protagonista sceglierà la fuga, sotto lo sguardo benevolo del cavaliere guardiano.

Indiana Jones e l’ultima crociata: le location del film

Dove è stato girato il film? Le scene iniziali vennero girate presso il parco nazionale degli Arches, nello Utah. Per la sequenza del treno invece si utilizzò la Cumbres and Toltec Scenic Railroad, una linea ferroviaria a scartamento ridotto lunga 103 chilometri che corre tra New Mexico e Colorado.

A Venezia viene ritratta la Chiesa di San Barnaba come sede dell’entrata delle catacombe dove riposa uno dei cavalieri. Le scene della biblioteca vennero registrate in uno studio: le ricostruzioni delle catacombe sono altresì frutto di fantasia. Per le riprese dell’incontro con Elsa, dell’inseguimento in barca e delle rivelazioni di Kazim sul nascondiglio di Jones Senior, la troupe ottenne il controllo totale e l’interdizione ai turisti del Canal Grande dalle sette del mattino all’una del pomeriggio.

Il castello di Brunwald raffigurato è in realtà il castello di Bürresheim, situato nei pressi di Mayen in Renania. Gli interni invece vennero ricreati e registrati in studio. La facciata del nascondiglio del Graal è l’El Khasneh al Faroun in Giordania, mentre le scene raffigurate all’interno vennero anche queste registrate in studio a Londra.

Indiana Jones e l’ultima crociata: il cast

Qual è il cast del film? Ecco l’elenco dei principali attori con i rispettivi ruoli:

  • Harrison Ford: Dott. Henry Jones Jr./Indiana Jones
  • Sean Connery: Prof. Henry Jones Sr.
  • Alison Doody: Dott.ssa Elsa Schneider
  • Julian Glover: Walter Donovan
  • John Rhys-Davies: Sallah
  • Denholm Elliott: Prof. Marcus Brody
  • Michael Byrne: Col. Vogel
  • Kevork Malikyan: Kazim
  • River Phoenix: Indiana Jones da ragazzo
  • Robert Eddison: Cavaliere del Graal
  • Richard Young: Garth (Fedora)
  • Paul Maxwell: Panama
  • J.J. Hardy: Herman
  • Bradley Gregg: Roscoe
  • Marc Miles: Lo Sceriffo
  • Alexei Sayle: Sultano
  • Luke Hanson: Ufficiale SS al castello
  • Julie Eccles: Irene

LE NOTIZIE DI TV

Indiana Jones e l’ultima crociata: dove vederla in streaming

Dove vedere in streaming il film in onda stasera su Rete 4? Semplice. Indiana Jones e l’ultima crociata sarà visibile in live streaming tramite la pittaforma gratuita MediasetPlay.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.