Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Giovanni Arichetta: chi è il cantante in gara al Festival di Castrocaro 2019

Immagine di copertina

Giovanni Arichetta: chi è il cantante in gara al Festival di Castrocaro 2019

GIOVANNI ARICHETTA CHI È – Giovanni Arichetta è uno dei giovani più interessanti della finale del Festival di Castrocaro 2019 in programma oggi, 3 settembre 2019, su Rai 2 e condotto da Belen Rodriguez e Stefano De Martino.

Tutto quello che c’è da sapere sul Festival di Castrocaro 2019

Ma qual è il suo percorso? Il 25enne piemontese (è nato a Torino) ha iniziato a dedicarsi con assiduità alla sua chitarra soltanto sei anni fa. Il tutto è stato dovuto a una cocente delusione d’amore. Nonostante la grande passione per la musica, non ha voluto mollare i suoi studi in ingegneria, anche se questi ultimi nell’ultimo periodo sono stati messi un po’ da parte.

Giovanni Arichetta castrocaro

Cosa vuole fare in futuro? Giovanni ha un solo sogno: diventare un cantante professionista. Essere tra i finalisti di Castrocaro può essere quindi per lui un grandissimo trampolino, che dovrà sfruttare nel miglior modo possibile.

Festival di Castrocaro, Belen e Stefano i conduttori

Giovanni Arichetta si è voluto raccontare in un’intervista, rilasciata ai microfoni de ‘La Stampa’. “Per me già essere arrivato fin qui è una grande soddisfazione – le sue parole a La Stampa -. La mia caratteristica principale? Penso che sia la mia capacità autocritica, che in molti possono scambiare per modestia. Ma non è così. I talent? Sono sicuramente uno strumento per misurarsi e magari anche per ottenere un po’ di visibilità”.

Quali sono i suoi idoli? Jovanotti, Antonello Venditti e i Mumford and Sons, una band che ascoltava nel periodo in cui ha iniziato a scrivere.

Sono già 4 gli inediti scritti da Giovanni. Quali sono? Eccoli con i rispettivi video:

CASTELLI DI CARTA

PIÙ CHE MAI

RESTA

TOCCA A NOI

I cantanti del Festival di Castrocaro 2019

Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”
Musica / Riccardo Muti: “Sono stanco della vita. Dal MeToo alla musica, non è più il mio mondo”