Me

Tale e quale show, Giorgio Panariello chiede scusa per la gaffe su Anastacia

Panariello chiude le polemiche definendo la sua una "battutaccia"

Di Antonio Scali
Pubblicato il 20 Ott. 2019 alle 17:09 Aggiornato il 20 Ott. 2019 alle 17:16
Immagine di copertina

Giorgio Panariello chiede scusa per la gaffe su Anastacia a Tale e quale show

“Sono qui per chiedervi scusa su una battutaccia che mi è scappata durante Tale e quale show”. Con un video sui social, Giorgio Panariello prova a chiudere la polemica scoppiata dopo la sua gaffe di venerdì scorso, durante il programma condotto da Carlo Conti su Rai 1.

Il comico toscano, commentando l’esibizione di Tiziana Rivale – che ha interpretato Anastacia sulle note di Left Outside Alone – ha chiesto alla cantante se il suo seno fosse “roba sua” o frutto del travestimento, perché la popstar americana “ha le poppe grosse”

Una battutaccia, per l’appunto, visto che Anastacia ha affrontato per due volte il cancro al seno. Inevitabilmente il comico è stato travolto dalle critiche. “È una gaffe imperdonabile, devo riconoscerlo”, sottolinea Panariello nel video. “Non ero evidentemente preparato alla trasmissione, alla puntata e a quel personaggio in maniera specifica. Sapevo perfettamente del problema che aveva avuto Anastacia, ma in quel momento l’ho completamente dimenticato.

Non è la prima né sarà probabilmente l’ultima gaffe che farò nella mia vita: essendo un comico, può capitare di buttare là delle cose di getto, alla volte sono belle battute, altre volte deficienti”. “Non vorrei fare della retorica – continua l’attore – anche perché ho amiche carissime che hanno subito la stessa operazione. Lungi da me voler fare una battuta su un problema come quello: chiedo scusa a tutti coloro che affrontano lo stesso problema, a tutte le donne che mi ascoltano, mi dispiace tantissimo“, ha concluso Panariello commentando la gaffe a Tale e quale show.