Giorgio Ambrosoli – Il prezzo del coraggio, su Rai1 il ricordo dell’avvocato “eroe borghese”: trama e cast del film con Alessio Boni

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 18 Dic. 2019 alle 16:12
0
Immagine di copertina

Giorgio Ambrosoli – Il prezzo del coraggio: trama e cast del film su Rai1

Questa sera, mercoledì 18 dicembre, una nuova docu-fiction per raccontare e ricordare, a 40 anni dal suo assassinio, un grande italiano: Giorgio Ambrosoli. Giorgio Ambrosoli – Il prezzo del coraggio va in onda in prima serata su Rai 1 a partire dalle 21.25 e, con la regia di Alessandro Celli per Stand By Me e Rai Fiction, vede Alessio Boni nei panni dell’avvocato “eroe borghese”.

Dopo Io ricordo Piazza Fontana, quindi, viale Mazzini è nuovamente pronta a trasmettere un film che è anche un documentario storico, un’occasione per far tornare alla memoria le gesta di chi è morto per inseguire delle verità che non dovevano venire alla luce, come Ambrosoli, commissario liquidatore della Banca Privata Italiana di Michele Sindona.

Ma vediamo qui di seguito tutto quello che c’è da sapere sul docu-film: la trama, il cast e come vedere Giorgio Ambrosoli – Il prezzo del coraggio in diretta tv o in streaming.

La trama

Era il 25 settembre 1974, giorno in cui il governatore della Banca d’Italia Guido Carli offriva a Giorgio Ambrosoli, avvocato, il delicatissimo incarico di commissario liquidatore della Banca Privata Italiana. E lui quell’incarico lo accettava di buon grado, intenzionato a svolgerlo con dedizione al fine di portare alla luce il losco impero economico di Michele Sindona e sradicare quella sorta di “cancro finanziario” che per troppo tempo ha compromesso il benessere del Paese.

Mentre Sindona sfuggiva al mandato di cattura volando a New York Ambrosoli, a cavallo tra 1974 e 1975, viveva mesi intensi e difficili, perfettamente descritti nella docu-fiction. L’avvocato “eroe borghese” era anche un marito e un padre amorevole che è stato catapultato in un universo di interessi economici e politici di rilevanza mondiale, messo a ricoprire un ruolo di “nemico” di uno dei più potenti uomini d’affari italiani in anni difficili, in cui il Paese era schiacciato dalla crisi economica, dagli odi sociali e dalla crescente violenza terrorista.

Così, passo dopo passo, la “gang” di Sindona ha cercato di fermare sia Ambrosoli che Silvio Novembre, in modo tale che non potesse essere scoperta la verità. Le pressioni venivano fatte al commissario affinché avallasse i piani di salvataggio della banca elaborati dall’entourage di Sindona e, per convincerlo, arrivavano ad offrirgli la presidenza della banca una volta risanata. Oppure, invano, i loro amici nella Guardia di Finanza cercavano di far trasferire Silvio Novembre, offrendogli un lavoro ben pagato e cure per la moglie malata. O ancora arrivavano a chiamare in causa la mafia italo-americana per minacciare esplicitamente Ambrosoli e costringere il banchiere Enrico Cuccia a fornire il suo appoggio.

Ma Ambrosoli, incorruttibile come il maresciallo Novembre, non cederà. Entrambi volevano restituire ai piccoli risparmiatori il denaro perso e trovare il bandolo della matassa avviluppata da Sindona. Purtroppo la missione dell’avvocato finiva quell’11 luglio 1979, quando Giorgio Ambrosoli veniva ucciso con quattro colpi di rivoltella da un sicario assoldato da Sindona davanti al portone di casa.

Il cast

Come già anticipato, ad interpretare Giorgio Ambrosoli è Alessio Boni, mentre Dajana Roncione veste i panni di sua moglie Annalori. Fabrizio Ferracane è invece Michele Sindona, mentre Claudio Castrogiovanni è il maresciallo della Guardia di Finanza Silvio Novembre, scomparso di recente. A narrare questa storia è proprio lui, la cui voce accompagnerà un racconto che procede tra finzione scenica, materiale di repertorio, le testimonianze del figlio di Giorgio, Umberto, di sua moglie, degli amici Giorgio Balzaretti e Franco Mugnai, dei magistrati Gherardo Colombo e Giuliano Turone, dello scrittore Corrado Stajano e di vari giornalisti.

Giorgio Ambrosoli film: diretta tv e streaming

Dove vedere Giorgio Ambrosoli – Il prezzo del coraggio? Il film va in onda in prima serata su Rai 1 mercoledì 18 dicembre 2019 alle ore 21.25. Il canale della rete ammiraglia di Viale Mazzini è disponibile al tasto 1 del telecomando del digitale terrestre e anche al tasto 501 per la versione HD.

Chi invece vuole seguire il film in diretta streaming – tramite smartphone, pc e tablet – può accedere a RaiPlay, la piattaforma della Rai che consente di seguire in streaming tutti i programmi in onda sui canali tv.

Chi vuole recuperare in un secondo momento il film potrà sempre farlo su RaiPlay grazie alla funzione on demand.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.