Covid ultime 24h
casi +19.644
deceduti +151
tamponi +177.669
terapie intensive +79

Sanremo 2020, Gessica Notaro tra gli ospiti della prima serata

La giovane riminese, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, canterà sul palco dell'Ariston un brano scritto con Ermal Meta

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 4 Feb. 2020 alle 17:51 Aggiornato il 4 Feb. 2020 alle 17:53
0
Immagine di copertina

Sanremo 2020, Gessica Notaro tra gli ospiti della prima serata sul palco dell’Ariston

“Ho invitato al Festival anche Gessica, ci sono buone probabilità che venga”. Erano state queste le parole di Amadeus qualche settimana fa, quando era ancora tutto da definire e organizzare per la 70esima edizione del Festival di Sanremo. E alla fine quelle “buone probabilità” si sono trasformate in realtà: questa sera, 4 febbraio, Gessica Notaro salirà sul palco dell’Ariston come ospite della prima serata della storica kermesse.

D’altronde la serata ha un tema centrale, quello della lotta contro la violenza sulle donne, e la Notaro è uno dei simboli di questa lotta, di questa battaglia silenziosa portata avanti ogni giorno da chi vuole sconfiggere una volta per tutte alcuni modi di pensare e, soprattutto, di agire nei confronti delle donne. Perché quello che è accaduto ad alcune donne, come la Notaro, non deve accadere mai più.

Era il 10 gennaio 2017 quando Gessica, giovane originaria di Rimini, fu sfregiata in volto con l’acido dal suo ex fidanzato, Edson Tavares. Il trentenne capoverdiano, che per quel crimine orribile è stato condannato a 15 anni di carcere, aveva iniziato a perseguitarla già settimane prima dell’agguato sotto casa sua, motivo che aveva spinto l’allora 27enne a denunciare Tavares. Dopo che l’uomo le ha gettato in volto quell’acido Gessica ha passato anni di inferno, in cui si è dovuta sottoporre a una serie di delicati interventi per riuscire a migliorare la situazione e, soprattutto, cercare di riacquisire la vista da uno dei due occhi.

In tutti questi anni, però, oltre a patire una grande sofferenza Gessica ha cercato di riprendere in mano la sua vita e, soprattutto, la sua identità. E non è la prima volta che il suo volto, un volto che oggi esprime coraggio e voglia di riscatto, compare su Rai 1: la Notaro, infatti, nel 2018 ha partecipato come concorrente al programma Ballando con le stelle e ora i telespettatori della rete ammiraglia di Viale Mazzini avranno il piacere di vederla su uno dei palchi più importanti della televisione italiana, quello dell’Ariston.

Gessica Notaro, con un passato da modella, porterà a Sanremo 2020 la sua testimonianza ricordando a tutti la sua terribile storia e parlando dei sogni spezzati, quelli che aveva prima dell’aggressione, come quello di diventare una cantante solista. Ed è proprio per questo motivo che stasera Gessica canterà con Antonio Maggio un brano scritto insieme ad Ermal Meta. Il brano, naturalmente, parla di violenza sulle donne. “Questa canzone sarà un manifesto per tutti e sono fiero di poterla presentare a Sanremo”, ha dichiarato Amadeus nella conferenza stampa di oggi, martedì 4 febbraio, a poche ore dall’inizio del festival della canzone italiana.

In questa prima serata, sempre a parlare di violenza sulle donne leggendo un suo monologo, anche la giornalista Rula Jebreal.

Leggi anche:

Tutto sul Festival di Sanremo 2020: cantanti, canzoni, conduttori, conduttrici, ospiti

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.