Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Coronavirus, il tutorial di Barbara Palombelli per creare una mascherina | VIDEO

Nel corso della puntata di ieri, 10 marzo, di Stasera Italia la conduttrice ha mostrato come costruire in casa una mascherina utilizzando della carta da forno

Di Antonio Scali
Pubblicato il 11 Mar. 2020 alle 08:11 Aggiornato il 11 Mar. 2020 alle 09:36
741
Immagine di copertina

Coronavirus, il tutorial di Barbara Palombelli per creare una mascherina | VIDEO

In piena emergenza Coronavirus, le mascherine sono diventate pressoché introvabili e quelle poche presenti in farmacia vengono vendute a prezzi esorbitanti. Così nel corso dell’ultima puntata di Stasera Italia, la conduttrice Barbara Palombelli ha fatto un tutorial per mostrare come è possibile creare una mascherina fatta in casa in appena un minuto.

Coronavirus a Napoli, il medico prescrive le ricette dalla finestra

Un’alternativa un po’ casalinga per chi magari è costretto a uscire per motivi di lavoro e si sente più tranquillo indossandone una. “Tanti dicono non ho la mascherina… come faccio ad avere la mascherina… ora ve lo faccio vedere”, ha spiegato la presentatrice del programma di Rete 4.

“Prendete la carta da forno perché la carta, come ha detto il professore Garbagnati, deve essere impermeabile. E la carta forno è perfetta. La piegate da un verso e dall’altro. È una cosa veramente economica ed è sicura per quando qualcuno esce e non ha la mascherina quella brevettata a casa. Si prendono due elastici, si gira, dobbiamo, ovviamente, fissarli con la spillatrice… da una parte, dall’altra. Quindi, spillate due elastici nei rispettivi versi. Poi, aprite, poggiate sul viso, regolate gli elastici. Fatta la mascherina… credo che costi 10 centesimi”. Ed ecco la nostra mascherina home made, come in una puntata del caro vecchio Art Attack. QUI il video tratto dalla puntata del 10 marzo di Stasera Italia.

LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

741
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.