Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Bianca Berlinguer: “Corona ha esagerato”. La replica della giornalista dopo gli insulti di ieri

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 23 Set. 2020 alle 18:34 Aggiornato il 23 Set. 2020 alle 18:35
14
Immagine di copertina

Lite Bianca Berlinguer-Corona: la replica della giornalista

Bianca Berlinguer questa mattina, 23 settembre 2020, è tornata sulla lite di ieri sera con Mauro Corona (“Conduci da sola, gallina”, “Non si permetta”) durante il suo programma “Cartabianca”. Rivedremo Mauro Corona a Cartabianca, la settimana prossima? “Questo lo lascio un po’ in sospeso, perché effettivamente ieri ha esagerato, per quanto io sia preparata alle sue uscite. Francamente ha esagerato e senza un motivo preciso”, ha detto la giornalista intervenendo a Non è un paese per giovani su Radio 2. “Lo scontro? Fa parte un po’ del rapporto tra me e Corona, lui come sempre ha esagerato e gli ho risposto quello che pensavo fosse giusto rispondere”, ha detto la Berlinguer.

Sulla vicenda è intervenuta anche la Rai che – con una nota – ha voluto chiedere scusa al pubblico di Cartabianca e “in special modo a quello femminile”. Questa la nota: “La direzione di Rai Tre e la Rai nel suo complesso presentano le proprie scuse al pubblico di Cartabianca e in special modo a quello femminile che ieri sera si è sintonizzato sul noto programma della Terza rete. Nel corso della trasmissione, il signor Mauro Corona si è esibito in una serie di inaccettabili offese nei confronti della conduttrice. I suoi reiterati insulti costituiscono un’offesa non solo alla Dott.ssa Berlinguer ma verso le donne in genere. In tal modo il signor Corona ha violato le disposizioni normative e i principi etici volti a promuovere la parità di genere e il rispetto dell’immagine e della dignità della donna. A tali inderogabili principi è improntata la programmazione della Rai che pertanto intraprenderà tutte le azioni del caso nei confronti del sig. Corona al fine di tutelare l’immagine e la dignità culturale e professionale della conduttrice e il ruolo di servizio pubblico della Rai”.

14
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.