Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Beverly Hills 90210, il reboot è stato cancellato

L'iconica serie anni '90 è tornata nel 2019 con un revival, ma FOX ha deciso di fermarla alla prima stagione

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 11 Nov. 2019 alle 09:10 Aggiornato il 11 Nov. 2019 alle 15:05
0
Immagine di copertina

Beverly Hills 90210, la seconda stagione del revival non ci sarà

Eravamo tutti emozionati per il ritorno di Beverly Hills 90210, ma il revival è stato stroncato da FOX che ha deciso di bloccarlo alla prima stagione.

Il reboot non avrà un seguito e, nonostante sia considerato uno degli eventi televisivi più attesi del 2019, FOX ha ugualmente deciso di fermare la produzione della serie tv.

“Siamo orgogliosi di aver saputo riunire in un evento estivo, un evento molto speciale, una delle serie cult della rete. Un profondo ringraziamento e rispetto va a Brian, Gabrielle, Ian, Jason, Jannie, Shannen e Tori che, insieme all’intera squadra, hanno riversato i loro cuori e le loro anime in questo revival, tanto inventivo e nostalgico”, ha così dichiarato FOX in un comunicato stampa.

Beverly Hills 90210 cancellato: la parola al cast

Ma il cast di Beverly Hills 90210 non ci sta. La prima a esprimere il malcontento è stata Tori Spelling (Donna) che ha espresso il suo parere su Instagram, postando una foto che la ritrae in un iconico abito rosso.

“Non mi sono strizzata (con ben tre mutande contenitive) nell’abito rosso che indossai in televisione a 18 anni per niente”, ha attaccato la Spelling in un discorso dal taglio ironico ma con il quale ha poi spiegato perché Beverly Hills 90210 non doveva essere cancellato.

In un’intervista a Entertainment Weekly, Jennie Garth e Tori Spelling hanno dichiarato: “Nella nostra mente, scrivere l’ultimo episodio stava prefigurando un’altra stagione. Andando avanti, la seconda stagione sarebbe più focalizzata sul reboot e i fan otterrebbero una percentuale molto più grande di noi che interpretiamo noi stessi e i nostri personaggi in quanto ci immergeremo nella preparazione della nuova serie”.

Il reboot della celebre serie anni ’90 non è ancora arrivato in Italia. Secondo alcune indiscrezioni, Mediaset era interessata ad acquisirne i diritti, ma non è ancora giunta alcuna conferma in merito.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.