C’è Posta per te batte Alberto Angela: nuovo record all’esordio per la trasmissione di Maria De Filippi

Partenza record per il programma di Canale 5 che vince la sfida degli ascolti con Rai 1

Di Antonio Scali
Pubblicato il 12 Gen. 2020 alle 13:23
95
Immagine di copertina

C’è Posta per te batte Meraviglie di Alberto Angela: gli ascolti di sabato 11 gennaio

Numeri straordinari per il ritorno di C’è posta per te, la trasmissione di Canale 5 condotta da Maria De Filippi che si conferma leader del sabato sera, almeno per quanto riguarda la consueta sfida degli ascolti con Rai 1.

La prima puntata del 2020 ha infatti registrato 5.930.000 telespettatori con il 30,2% di share. Numeri che raramente ormai la tv generalista riesce a registrare, se non per eventi di massa come le partite della Nazionale o Sanremo. Non c’è stata dunque sfida con Meraviglie, il programma di Rai 1 condotto da Alberto Angela: la puntata di ieri  ha totalizzato 3.831.000 spettatori con il 17,6% di share (la scorsa settimana, senza la concorrenza della De Filippi, si era attestato a 4.649.000 con il 23%).

Insomma C’è posta si conferma un usato sicuro per Canale 5, capace di tenere incollati allo schermo milioni di persone, grazie alle sue storie emozionanti e commoventi. Una sorta di romanzo nazionalpopolare che rende la trasmissione una macchina perfetta, senza bisogno di grandi cambiamenti.

Un format che la De Filippi ha venduto in tutto il mondo e che non sembra subire l’usura del tempo. Altro elemento forte del programma è sicuramente la presenza di grandi ospiti: nella prima puntata della nuova stagione la conduttrice di Canale 5 ha schierato Jhonny Deep, Luca Argentero e Cristina Marino. Tanta roba.

95
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.