Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Anita Guarino: chi è la cantante in gara al Festival di Castrocaro 2019

Immagine di copertina

Anita Guarino: chi è la cantante in gara al Festival di Castrocaro 2019

ANITA GUARINO CHI È – Anita Guarino, in arte Anita, è una giovanissima e promettente cantante romana (nata a Pomezia per la precisione), classe 1999, finalista della sessantaduesima edizione del Festival di Castrocaro (2o19).

Tutto quello che c’è da sapere sul Festival di Castrocaro 2019

La ragazza si esibirà con un brano inedito dal titolo “251” in uscita ufficiale il 30 agosto su tutte le piattaforme digitali. Il brano è prodotto da Orange Italy e dMb, distribuzione Believe.

Voce vibrante, dal timbro forte e deciso allo stesso tempo, è la caratteristica distintiva di questa artista molto gettonata sui social, in particolare YouTube, dove con il suo canale aperto nel 2017, posta le sue interpretazioni di brani famosi, con uno stile personale.

I cantanti del Festival di Castrocaro 2019

Sul web Anita Guarino, o meglio Anita, si confronta e si mette in discussione, valutando sia critiche sia commenti fatti da un pubblico talmente ampio e variegato che le permette di avere giudizi trasversali e spesso costruttivi.

anita guarino chi è

Anita fin da piccola comincia a cantare nonostante un piccolo problema di aderenze alle corde vocali, sparito per fortuna con la crescita. Lo studio del pianoforte e le lezioni di canto la formano nel suo percorso ormai deciso di cantante.

Per Anita salire su palco di Castrocaro 2019 sarà una nuova sfida da superare,uno stimolo per continuare a crescere regalando al pubblico la “sua” idea di emozionare con la musica. E chissà, magari un bel trampolino per un futuro nel panorama musicale italiano. In bocca al lupo.

Festival di Castrocaro, Belen e Stefano i conduttori

Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”
Musica / Riccardo Muti: “Sono stanco della vita. Dal MeToo alla musica, non è più il mio mondo”