Covid ultime 24h
casi +16.232
deceduti +360
tamponi +364.804
terapie intensive -55

Chi è Amadeus, il conduttore di Sanremo 2021: moglie, figlio e carriera del presentatore

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 2 Mar. 2021 alle 17:37
0
Immagine di copertina

Chi è Amadeus, il conduttore di Sanremo 2021: moglie, figlio e carriera

Alla guida del Festival di Sanremo 2021 per il secondo anno consecutivo c’è Amadeus, pseudonimo di Amedeo Umberto Rita Sebastiani, conduttore televisivo e radiofonico, showman ed ex dj italiano. Per la kermesse canora, oltre al ruolo di conduttore, Ama ricopre quello di direttore artistico. Ma chi è Amadeus? Il presentatore, da qualche anno volto di punta della Rai, esordisce negli anni ottanta a Radio Deejay, grazie a Claudio Cecchetto, in qualità di DJ e si afferma successivamente come conduttore televisivo a partire dagli anni novanta, conducendo diversi quiz e programmi di intrattenimento, sia sulle reti Rai, sia su quelle Mediaset. Ma vediamo insieme tutte le informazioni nel dettaglio.

Biografia

Amadeus nasce a Ravenna il 4 settembre 1962 da Antonella e Corrado Sebastiani (di origine palermitana), si trasferisce quasi subito con la famiglia a Verona per motivi lavorativi del padre: quest’ultimo, così come il fratello e lo zio, è un provetto cavaliere. Proprio grazie al mestiere del padre, Amedeo matura la passione per l’equitazione. Dopo la scuola dell’obbligo, lavora nei bar e nelle discoteche come dj. Presta il servizio militare a San Giorgio a Cremano come marconista.

Carriera

È nella città Veneta che Amadeus cresce e si appassiona alla musica: ha iniziato a frequentare la radio locale, Radio Verona, poi passa a Radio Blu. Qui è venuto in contatto con Claudio Cecchetto, talent scout radiofonico e colonna di Radio Deejay, che ha deciso di dargli una chance. È la prima svolta nella carriera di Amadeus: con il tempo, è diventato una delle voci di punta della radio, insieme ad altri amici come Fiorello, Jovanotti e Marco Baldini. Nel 1994 poi Amadeus è passato a Radio Capital.

Nel frattempo, però, ha coltivato anche la sua carriera parallela in televisione. Il debutto è avvenuto in Rai nel 1982, con il quiz “La formula vincente”. Poi ha sperimentato su Italia 1 il programma musicale “DeeJay Television” insieme a Jovanotti e Fiorello. Grazie a questa fortunata esperienza, Amadeus è stato chiamato per condurre Festivalbar dal 1993 al 1997.

“Buona Domenica”, “Campioni di ballo”, “Matricole”, “Meteore”: Amadeus ha avuto una ricca attività da conduttore verso la fine degli anni ’90 che si è coronata, tornando in Rai, con “Domenica In”. Ma sono tantissimi i programmi che negli anni, al crescere della sua popolarità, ha condotto con grande successo.

Tra tutti, merita una menzione d’onore il gioco “L’eredità”, ideato dallo stesso Amadeus (insieme a Stefano Santucci). Grazie a esso il conduttore è diventato un volto dei quiz show italiani, continuando l’esperienza anche in “Reazione a catena” e “I Soliti Ignoti”. La prova più grande di tutte, ovviamente, sarà Sanremo 2020: un’esperienza che Amadeus si appresta ad affrontare dopo più di 30 anni di tv.

Amadeus, la vita privata: moglie e figlio

Cosa sappiamo sulla vita privata di Amadeus? Il conduttore del Festival di Sanremo 2021 è stato sposato dal 1993 al 2007 con Marisa Di Martino: il testimone dello sposo è stato l’amico Fiorello. I due hanno avuto una figlia, Alice, nata nel 1997. Durante la conduzione del programma L’eredità ha conosciuto la ballerina Giovanna Civitillo, con la quale, nel 2003, ha iniziato una relazione. Il 19 gennaio 2009 è nato il figlio José Alberto, e nel luglio dello stesso anno i due si sono sposati con rito civile. Ottenuto dalla Sacra Rota l’annullamento del primo matrimonio, l’11 luglio 2019 i due si sono sposati in chiesa a Roma. È grande amico di Fiorello, Jovanotti e Nicola Savino esordienti insieme a lui a Radio Deejay. Acceso tifoso dell’Inter, dà al suo secondogenito il nome di José in onore di José Mourinho, dopo aver conosciuto su un volo aereo con destinazione Lisbona, l’allora neo allenatore della squadra milanese.

Stipendio

Quanto guadagna Amadeus? Tanti italiani, vedendolo spesso in tv, se lo chiedono. Secondo le indiscrezioni, per condurre il Festival di Sanremo 2021 Amadeus, come per la scorsa edizione, prenderà circa 500.000 euro. Un compenso in linea con quanto preso dai suoi predecessori. Ma qual è lo stipendio dato dalla Rai ad Amadeus? Stando ai dati relativi al 2017, lo stipendio si aggirava tra gli 800mila e i 900mila euro. Dal 2018, invece, Amadeus percepirebbe dalla Rai circa 1 milione per singola conduzione, da cui vanno esclusi i cachet per le presentazioni “speciali”, come quella de L’anno che Verrà e del Festival di Sanremo.

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2021

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.